Tessili - Tessili abbigliamento moda industria

11 Gennaio 2018

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Occhiali industria

11 Gennaio 2018

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Tessili artigianato (abbigliamento, moda, calzature, occhiali, lavanderie)

10 Gennaio 2018

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Calzature industria

06 Dicembre 2017

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Tessili pmi - Uniontessile (abbigliamento, calzature, pelli e cuoio, giocattoli, occhiali, penne e spazzole)

27 Giugno 2017

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Retifici meccanici

02 Maggio 2017

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL 15 giugno 2004, applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Tessili - Giocattoli industria

14 Marzo 2017

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 15 luglio 2010, accordo 20 gennaio 2014 rinnovo parte economica, accordo 12 febbraio 2014 rinnovo, accordo 20 febbraio 2017 rinnovo. Parti stipulanti: Associazione italiana fabbricanti giocattoli, giochi hobby e modellismo, ornamenti natalizi e articoli per la prima infanzia e Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uilta-Uil. Decorrenza e durata: 1° aprile 2016 – 31 dicembre 2019...

Leggi dopo

Tessili - Ombrelli industria

11 Gennaio 2017

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 26 luglio 2010, accordo 28 marzo 2014 rinnovo, ipotesi 23 dicembre 2016 rinnovo. Parti stipulanti: ANPO e Filtea-Cgil, Femca-Cisl, Uilta-Uil. Decorrenza e durata: 1° aprile 2016 – 31 marzo 2019. Campo di applicazione: Manifatture di ombrelli e ombrelloni fabbricati con qualsiasi materia prima

Leggi dopo

Tessili - Penne spazzole industria

20 Dicembre 2016

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 21 maggio 2008, accordo 14 aprile 2010 rinnovo, accordo 11 aprile 2012 classificazione, ipotesi di accordo 27 novembre 2013 rinnovo, ipotesi di accordo 22 novembre 2016 rinnovo. Parti stipulanti: Associazione nazionale produttori articoli per scrittura ed affini, Associazione nazionale produttori spazzole, pennelli, scope e preparatori relative materie prime e e Filtea-Cgil, Femca-Cisl, Uilta-Uil. Decorrenza e durata: 1° gennaio 2016 – 31 dicembre 2018. Campo di applicazione: Aziende industriali produttrici di: penne, matite, parti staccate di matite e penne e articoli affini, spazzole, pennelli, scope e preparatrici relative materie prime.

Leggi dopo

Tessili - Lavanderie e tintorie industria

29 Luglio 2016

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 19 giugno 2013, accordo 13 luglio 2016 rinnovo. Parti stipulanti: Assosistema e Filtea-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil. Decorrenza e durata: 1° luglio 2015 – 31 marzo 2019. Campo di applicazione: Aziende industriali esercenti l'attività della lavanderia, sterilizzazione tessile, strumentario chirurgico, pulitura a secco, tintoria di abiti, smacchiatoria e stireria in genere

Leggi dopo

Pagine