Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Fruizione del congedo parentale

24 Settembre 2013

Lavoro dipendente e subordinazione

Una lavoratrice è rientrata dalla maternità. Per un periodo ha fruito del congedo parentale, poi è rientrata al lavoro beneficiando delle due ore previste per l’allattamento. Adesso può utilizzare il congedo parentale ad ore? Va precisato che la lavoratrice dipendente ha il Ccnl dei metalmeccanici.

Leggi dopo

Mancato incasso stipendio

07 Agosto 2013

Dipendenti retribuzioni e contributi

Un lavoratore dipendente non ha ricevuto lo stipendio dovuto per il 2012 dal proprio datore di lavoro in crisi, nonostante abbia ottenuto le buste paga. Nei primi mesi del 2013 il suddetto datore di lavoro è stato dichiarato fallito e il lavoratore si è insinuato nel fallimento. Il datore, inoltre, non ha predisposto e inviato il CUD 2013 relativo ai redditi del periodo precedente. Nella seconda parte del 2012 lo stesso lavoratore ha trovato altro impiego percependo i relativi redditi. Il dipendente non ha inserito nel modello 730 i redditi non incassati dal primo datore, ma solo quelli incassati dal secondo. È corretto tale comportamento?

Leggi dopo

Rinnovo del contratto a termine

05 Agosto 2013

Lavoro a tempo determinato

Con il Decreto Lavoro (D.L. n. 76/2013) sono state modificate alcune norme che disciplinano il contratto a tempo determinato introdotte dalla cd. "Legge Fornero". In particolare, si vuole sapere se restano o meno confermati gli intervalli di tempo previsti attualmente tra un contratto di assunzione ed il suo successivo rinnovo una volta giunto a scadenza.

Leggi dopo

Incentivi alle assunzioni

05 Agosto 2013

Agevolazioni assunzioni giovani

Il titolare di una ditta intende assumere nuovo personale, in vista dell’apertura di una nuova sede a fine anno. Il Decreto Lavoro (D.L. 28 giugno 2013, n. 76) contiene delle agevolazioni pensate a favore delle aziende che decidono di assumere nuovi lavoratori?

Leggi dopo

Pensione di invalidità

15 Luglio 2013

Invalidità civile

Si percepisce un reddito di pensione per invalidità. Si chiede se debba essere dichiarata in sede di compilazione della dichiarazione tra i redditi posseduti oppure debba ritenersi esente da imposizione.

Leggi dopo

Denuncia del reddito percepito dalla colf

12 Luglio 2013

Colf e badanti

La contribuente, di origine sudamericana, lavora come colf presso una famiglia italiana da un anno. Per la retribuzione che percepisce (350 euro al mese) chiede se è obbligata a presentare la dichiarazione dei redditi in Italia.

Leggi dopo

Detassazione dei premi di produttività

12 Luglio 2013

Retribuzione di produttività

Un lavoratore dipendente chiede di sapere quali sono i requisiti da soddisfare per poter beneficiare della detassazione agevolata del 10% sul premio di produttività che gli è stato erogato dall’azienda. Inoltre, deve essere inserito quest’anno in dichiarazione dei redditi (intende presentare il modello 730).

Leggi dopo

Errore nell’invio della comunicazione obbligatoria di assunzione

12 Luglio 2013

ComUnica

Nella comunicazione obbligatoria di assunzione di un lavoratore a tempo determinato è stata indicata per errore una data di inizio del rapporto di lavoro non corretta, facendo risultare così in ritardo la comunicazione stessa e l’inizio del rapporto ben un mese prima, senza dichiararlo. Ovviamente, i 5 giorni per poter rettificare la comunicazione sono oramai passati. Come fare per dimostrare che si è trattato solo di un errore nella comunicazione e non di una tardiva comunicazione di avvio del rapporto di lavoro?

Leggi dopo

Adempimenti per licenziamento della badante

12 Luglio 2013

Colf e badanti

A seguito del ricovero in istituto del genitore anziano, è necessario procedere al licenziamento della badante che da due anni si occupava dell’assistenza in casa. Quali sono gli adempimenti da eseguire? In assenza di preavviso, si applicano delle sanzioni?

Leggi dopo

Agevolazioni per le imprese per perdita del TFR dei dipendenti

12 Luglio 2013

Trattamento di fine rapporto

Si chiede se sono previste delle misure a favore delle imprese tese a “compensare” la perdita della disponibilità in azienda del TFR dei dipendenti, a seguito della legge che incentiva la destinazione alla previdenza complementare.

Leggi dopo

Pagine