Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Licenziamento e mancata erogazione del TFR

28 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Trattamento di fine rapporto

Un’azienda privata (con meno di 15 dipendenti) procede ad un licenziamento e, per problemi economici, non eroga il TFR al lavoratore. Quali sono gli adempimenti da porre in essere? C’è un termine entro il quale bisogna assolvere all'obbligo di erogazione della somma accantonata?

Leggi dopo

Attività distinte: applicazione CCNL e discriminazione

26 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

CCNL

La società X, iscritta da diversi anni al registro delle imprese, svolge attività di "Ristorazione con somministrazione" ed applica ai propri dipendenti il CCNL "Turismo Confcommercio - Pubblici esercizi"; nel mese di maggio a.c. la suddetta società apre un'unità locale dove svolge attività artigianale e, precisamente, "Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto". Ai dipendenti che sono stati assunti per svolgere attività lavorativa presso l'unità locale, quale CCNL si deve applicare: il CCNL "Alimentari artigianato" o il CCNL "Turismo Confcommercio - Pubblici esercizi"? Qualora l'azienda fosse tenuta ad applicare il CCNL "Alimentari artigianato", come si giustificherebbe il comportamento discriminatorio (ai fini retributivi) che la società datrice riserva ai propri dipendenti a parità di mansione?

Leggi dopo

Edilizia e rapporto part-time

22 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Part-time

Un’azienda, che applica il CCNL Edilizia industria, deve sottoscrivere un contratto per il montaggio e lo smontaggio di tensostrutture per eventi, per il quale dovrà assumere 4 persone che lavoreranno 8 ore al giorno per 8 giorni al mese per 4 mesi. Qual è il contratto più indicato da applicare? Si può ricorrere a contratti di lavoro intermittente?

Leggi dopo

Cambio mansioni e turno notturno

21 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Un'azienda che svolge attività di gestione di strutture assistenziali, e che applica il CCNL Istituzioni socio-assistenziali AGIDAE, vorrebbe variare unilateralmente le mansioni e l’orario di una dipendente, facendola lavorare su turni, compreso quello notturno. L'azienda può procedere senza il consenso esplicito della lavoratrice? In caso di rifiuto, potrebbe essere passibile di provvedimento disciplinare?

Leggi dopo

Lavoratori intermittenti e limiti

19 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Job on call

Un pubblico esercizio, senza dipendenti, ad oggi ha inserito solo personale con voucher. Non potendo più ricorrervi, può effettuare solo assunzioni a termine con contratto di lavoro intermittente o deve rispettare i limiti quantitativi?

Leggi dopo

Pubblici esercizi e tempo determinato: limiti

15 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro a tempo determinato

Una società che adotta il CCNL Pubblici esercizi minori deve procedere con delle assunzioni. Ad oggi c'è soltanto una dipendente, inquadrata a tempo indeterminato part-time: è possibile inquadrare altre 2 persone a tempo determinato part-time? Quali sono i limiti e la normativa vigente per questa tipologia di contratto?

Leggi dopo

Interruzione contribuzione volontaria

14 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Pensioni

Si può interrompere una contribuzione volontaria per un certo periodo di tempo e poi, dopo mesi, riprendere il versamento? Qual è la contribuzione necessaria per l’accesso alla pensione minima contributiva per una donna nata nel 1963?

Leggi dopo

Tirocini per percettori di Naspi

12 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Stage

Si possono attivare tirocini/stage per soggetti in stato di disoccupazione e percettori di indennità Naspi? In caso affermativo, il soggetto può percepire sia l'indennità Naspi che l'indennità di partecipazione al tirocinio oppure quest'ultima non deve essere corrisposta?

Leggi dopo

Lavoro intermittente in edilizia

08 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Job on call

Se viene soddisfatto il requisito soggettivo (lavoratore minore di 24 anni o maggiore di 55), è possibile instaurare un contratto di lavoro a chiamata per un operaio addetto alla rimozione dell'amianto (CCNL Edilizia Piccola e Media Industria)?

Leggi dopo

Attività di catering e lavoro intermittente

07 Giugno 2017 | di Luca Furfaro

Job on call

Ai fini dell’utilizzo di lavoro intermittente nell'attività di catering, in riferimento al punto 5 del R.D. n. 2657/1923, che riporta "Camerieri, personale di servizio e di cucina negli alberghi, trattorie, esercizi pubblici in genere, etc.", è possibile per analogia considerare l'attività di catering come "trattoria" (ristorante)? Anche il codice Ateco attribuito dalle Camere di Commercio alle società di catering, cioè il codice 56.21, è ricompreso nella più ampia categoria del 56.1 "ristoranti e attività di ristorazione mobile".

Leggi dopo

Pagine