Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Errore nell’invio della comunicazione obbligatoria di assunzione

12 Luglio 2013

ComUnica

Nella comunicazione obbligatoria di assunzione di un lavoratore a tempo determinato è stata indicata per errore una data di inizio del rapporto di lavoro non corretta, facendo risultare così in ritardo la comunicazione stessa e l’inizio del rapporto ben un mese prima, senza dichiararlo. Ovviamente, i 5 giorni per poter rettificare la comunicazione sono oramai passati. Come fare per dimostrare che si è trattato solo di un errore nella comunicazione e non di una tardiva comunicazione di avvio del rapporto di lavoro?

Leggi dopo

Denuncia del reddito percepito dalla colf

12 Luglio 2013

Colf e badanti

La contribuente, di origine sudamericana, lavora come colf presso una famiglia italiana da un anno. Per la retribuzione che percepisce (350 euro al mese) chiede se è obbligata a presentare la dichiarazione dei redditi in Italia.

Leggi dopo

Detassazione dei premi di produttività

12 Luglio 2013

Retribuzione di produttività

Un lavoratore dipendente chiede di sapere quali sono i requisiti da soddisfare per poter beneficiare della detassazione agevolata del 10% sul premio di produttività che gli è stato erogato dall’azienda. Inoltre, deve essere inserito quest’anno in dichiarazione dei redditi (intende presentare il modello 730).

Leggi dopo

Adempimenti per licenziamento della badante

12 Luglio 2013

Colf e badanti

A seguito del ricovero in istituto del genitore anziano, è necessario procedere al licenziamento della badante che da due anni si occupava dell’assistenza in casa. Quali sono gli adempimenti da eseguire? In assenza di preavviso, si applicano delle sanzioni?

Leggi dopo

Agevolazioni per le imprese per perdita del TFR dei dipendenti

12 Luglio 2013

Trattamento di fine rapporto

Si chiede se sono previste delle misure a favore delle imprese tese a “compensare” la perdita della disponibilità in azienda del TFR dei dipendenti, a seguito della legge che incentiva la destinazione alla previdenza complementare.

Leggi dopo

Rinnovo del contratto a termine dopo la Riforma del lavoro

12 Luglio 2013

Lavoro a tempo determinato

Con l’entrata in vigore della Riforma del lavoro, per la stipula di contratti a termine è previsto il trascorrere di un dato periodo di tempo tra un contratto e l'altro (60 o 90 giorni). Si chiede se è possibile tenere comunque il lavoratore in azienda, tra un contratto a termine e l'altro, assumendolo con un altro tipo di contratto (ad esempio, intermittente).

Leggi dopo

Sgravi fiscali e contributi previdenziali versati per la badante

12 Luglio 2013

Colf e badanti

Un contribuente non autosufficiente si avvale dell’assistenza quotidiana di una badante che vive in casa. Ci sono sgravi fiscali per i contributi previdenziali versati regolarmente?

Leggi dopo

Utilizzo dei buoni pasto dal dipendente

12 Luglio 2013

Buoni pasto

I dipendenti utilizzano i buoni pasto sostitutivi del servizio mensa al di fuori del normale orario della pausa dal lavoro (ad esempio, in pizzeria nei giorni non lavorativi oppure per fare la spesa al supermercato). Questa prassi è legittima?

Leggi dopo

Voucher per lavoro occasionale e dichiarazione dei redditi

12 Luglio 2013

Lavoro occasionale

La prestazione di lavoro occasionale svolta è stata retribuita attraverso voucher (cd. "buoni lavoro"). Si chiede se il lavoratore debba inserire in dichiarazione dei redditi gli importi percepiti.

Leggi dopo

Pensione estera in dichiarazione

12 Luglio 2013

Pensioni estere

Il cittadino italiano ha lavorato circa 8 anni in Svizzera con un regolare contratto stagionale, con versamento dei contributi previdenziali, trattenuti in busta paga, rientrando a fine stagione in Italia dove tutt’oggi risiede. Adesso è andato in pensione e chiede se l’importo che percepisce dalla Svizzera (a titolo di pensione) deve essere dichiarato in Italia.

Leggi dopo

Pagine