Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Applicazione CCNL Edilizia artigianato

02 Ottobre 2017 | di Luca Furfaro

CCNL

Abbiamo una s.a.s. edile in cui i soci, sia l’accomandatario che l’accomandante, non svolgono attività lavorativa in azienda. La società è quindi classificata previdenzialmente come industriale, anche se, avendo solo 4 dipendenti, avrebbe le dimensioni dell’azienda artigiana. L’azienda può comunque applicare il CCNL Edilizia artigiana? Qual è il limite numerico per essere considerata “piccola impresa edile”?

Leggi dopo

Artigianato: limiti dimensionali e apprendisti

28 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Apprendistato

Una ditta artigiana, che non lavora in serie, al 01.09.2017 supera il limite massimo di 18 dipendenti, raggiungendo un totale di lavoratori computabili pari a 19. La legge consente il superamento del limite dimensionale fino ad un massimo del 20% e per non più di 3 mesi; è possibile mantenere la ditta iscritta all'albo artigiani, ignorando tale deroga temporale, visto che nell'organico vi è un apprendista, anche se non ultimo assunto in ordine cronologico, e visto che l'art. 4 della L. n. 443/85 consente un’espansione massima con unità aggiuntive di apprendisti fino a 22 dipendenti?

Leggi dopo

Lavoro all'estero e credito d'imposta

27 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Dipendenti retribuzioni e contributi

Un lavoratore dipendente che ha svolto attività all'estero, precisamente in Germania, per 90 giorni nell'anno 2016, ma mantenendo la residenza in Italia, può usufruire del credito di imposta per evitare la doppia imposizione applicando la relativa convenzione con la Germania? Il lavoratore dovrà dichiarare nel Modello Unico in scadenza il reddito convenzionale o quello effettivamente percepito, considerando che i giorni di permanenza sono meno di 183?

Leggi dopo

Sostituzione maternità e nuovo contratto t.d.

25 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro a tempo determinato

Se, al rientro al lavoro della dipendente-madre sostituita, l’impresa volesse tenere anche la sostituta, ovviamente non avvalendosi più dello sgravio contributivo, devono essere rispettate le pause previste per i contratti a termine, anche se il primo contratto presentava la causale “sostituzione di maternità”?

Leggi dopo

Calzature industria: formazione specifica e trasversale

21 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Apprendistato

Un'impresa, che applica il CCNL Calzature industria, può assumere un dipendente per permettergli di frequentare un corso di formazione, della durata di un anno, inerente al tipo di lavorazione che dovrà successivamente effettuare in azienda? Può farsi carico delle spese sostenute dal dipendente che farà il corso? Si precisa che l’età del lavoratore permette di procedere all'assunzione con contratto di apprendistato.

Leggi dopo

Telelavoro e Jobs Act autonomi

20 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Telelavoro

Un’azienda che applica il CCNL Commercio ha assunto una lavoratrice con contratto di telelavoro, applicando l’accordo previsto al capo VI del CCNL. Le norme della contrattazione collettiva in materia di telelavoro sono ancora applicabili alla luce del capo II della Legge n. 81/2017?

Leggi dopo

Gravidanza e matrimonio: dimissioni nel periodo “doppiamente” tutelato

18 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Dimissioni

Una lavoratrice, madre di una bambina di 10 mesi e sposata da 2 mesi, si dimette convalidando le sue dimissioni presso il competente Ispettorato territoriale. Il modulo utilizzato è, però, quello relativo alle dimissioni della lavoratrice madre, nel quale non vi è alcun riferimento alle recenti nozze. A parere dell’Ispettorato, non serve convocare la lavoratrice anche per la convalida relativa al matrimonio poiché la convalida delle dimissioni rassegnate in qualità di lavoratrice madre è già una sufficiente attestazione di genuina volontà di dimettersi. È corretto?

Leggi dopo

Incentivo assunzione giovani e cessazione del rapporto

14 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Ho assunto un ragazzo con l'incentivo occupazione giovani ex D.M. 2 dicembre 2016, n. 394, in data 13 aprile 2017. L'assunzione è a tempo determinato per 6 mesi, fino al 13 ottobre 2017. Dopo circa tre mesi, in data 11 luglio 2017, ho interrotto il rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova. Stante la durata complessiva inferiore a 6 mesi (come previsto dalla normativa) sarò chiamato a restituire l'incentivo utilizzato?

Leggi dopo

Numero apprendisti per tutor

13 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Apprendistato

In base alla normativa vigente, quanti apprendisti può seguire un tutor, se con il D.Lgs. n. 81/2015 è stata abrogata la limitazione dei 5 apprendisti per ogni tutor?

Leggi dopo

CCNL Barbieri: apprendista e titolo di studio

11 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Apprendistato

L’attestato relativo al corso biennale di qualificazione di base per acconciatore (addetto) della durata di 1200 ore (600 annuali) più uno stage di 400 ore (rilasciato dal Centro Toscano acconciature di Pisa) può rientrare tra gli attestati di qualifica professionale che comportano una riduzione di 6 mesi dell’apprendistato, ai sensi del CCNL Barbieri e parrucchieri art. 25?

Leggi dopo

Pagine