Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Assunzioni agevolate

Agevolazione assunzione Sud e trasformazione del rapporto

21 Dicembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Un’azienda con sede operativa in Sicilia vuole assumere una persona, già assunta a tempo indeterminato presso altra azienda dalla quale si licenzierebbe. Può l’azienda siciliana ottenere l'agevolazione Bonus Sud, assumendo a tempo determinato tale persona, per poi trasformare il suo rapporto di lavoro in tempo indeterminato prima della scadenza del contratto a termine?

Leggi dopo

Esonero contributivo e precedente rapporto a tempo determinato

20 Dicembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

L'INPS non vuole riconoscere l'esonero contributivo per un lavoratore, precedentemente assunto con contratto a tempo determinato da una ditta che lo ha poi riassunto dopo 5 mesi e 26 giorni, ritenendo che non fosse stato rispettato il requisito dei canonici 6 mesi di non occupazione. Da una lettura della norma sembra che tale requisito soggettivo ricada solo nei casi di precedenti assunzioni a tempo indeterminato. Il diniego è escluso nei casi di rapporti a tempo determinato?

Leggi dopo

Assunzione del detenuto

07 Dicembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Un'azienda del sud (non cooperativa) vorrebbe assumere un detenuto. Ci sono impedimenti? Ci sono agevolazioni o crediti d'imposta per questo tipo di assunzione?

Leggi dopo

Contratti a tempo determinato over 50 e limiti numerici

04 Dicembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Nel caso in cui un datore di lavoro, in base ai limiti numerici previsti dal contratto collettivo e dalla legge, possa assumere un solo dipendente a tempo determinato, ma ne abbia già assunti due poiché over 50 e quindi non rientranti nei limiti legali o contrattuali, può assumerne un terzo non esente da tali limiti?

Leggi dopo

CIGS e esonero contributivo

23 Novembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Un'azienda ha assunto un lavoratore in data 26/05/2015, usufruendo dell'esonero contributivo triennale previsto dalla L. n. 190/2014. Questi era dipendente a tempo indeterminato dal 01/03/2007, in CIGS dal 16/03/2014, dimissionario dal 20/03/2015 e iscritto nelle liste di mobilità ex art. 24 della L. n. 223/91 dal 21/03/2015. L'INPS ha inviato comunicazione per il recupero dell'agevolazione poiché il lavoratore era, nei sei mesi precedenti l'assunzione, occupato a tempo indeterminato. Tale parere è corretto? Tenendo conto che la norma specifica è prevista al fine di "promuovere forme di occupazione stabile", anche con riferimento alla definizione ISTAT di "lavoratore occupato", il lavoratore in CIGS può essere considerato non occupato ai fini dell'esonero di cui trattasi?

Leggi dopo

Incentivo assunzione giovani e cessazione del rapporto

14 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Ho assunto un ragazzo con l'incentivo occupazione giovani ex D.M. 2 dicembre 2016, n. 394, in data 13 aprile 2017. L'assunzione è a tempo determinato per 6 mesi, fino al 13 ottobre 2017. Dopo circa tre mesi, in data 11 luglio 2017, ho interrotto il rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova. Stante la durata complessiva inferiore a 6 mesi (come previsto dalla normativa) sarò chiamato a restituire l'incentivo utilizzato?

Leggi dopo

Carcerazione ed esonero contributivo

20 Luglio 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Un dipendente, assunto a tempo indeterminato beneficiando dell'esonero contributivo triennale, viene incarcerato in data 08/02/2016 e rimane assente non retribuito fino al 14/06/2017, giorno in cui riprende a lavorare. La Circolare INPS n. 178/2015 prevede che il godimento dell'agevolazione possa essere sospeso nei casi previsti dalla Circolare n. 84/1999 che, riportando un parere del Ministero del Lavoro, stabilisce in caso di maternità e servizio militare il diritto del datore di lavoro ad usufruire dei benefici contributivi previsti dalle leggi in oggetto per l’intero periodo, consentendo il differimento temporale del periodo di fruizione dei benefici, mentre nega tale diritto in caso di volontario abbandono temporaneo dell’attività lavorativa (es. periodo di aspettativa per motivi di famiglia). Trattandosi la carcerazione di un evento obbligato che il datore di lavoro subisce passivamente (com'era il servizio militare allora), è possibile estendere il beneficio dell'esonero contributivo per il periodo in cui il lavoratore era assente con diritto alla conservazione del posto, oppure l'elenco della Circolare n. 84/1999 è da ritenersi esaustivo?

Leggi dopo

Esonero contributivo e licenziamento

29 Maggio 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Un'azienda sta beneficiando dell'esonero contributivo, per le assunzioni effettuate a tempo indeterminato nell'anno 2016 (legge di Stabilità n. 208/2015), per un lavoratore che intende licenziare per giustificato motivo oggettivo, per soppressione del posto di lavoro. L'azienda deve restituire l'esonero contributivo fino ad oggi beneficiato?

Leggi dopo

Prenotazione incentivo SUD

17 Maggio 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Ho presentato la richiesta preventiva all'INPS per l'agevolazione contributiva "Bonus Sud". Posso procedere con l'assunzione o devo prima attendere la risposta dell'INPS e poi proseguire con l'assunzione? L'INPS potrebbe, nel caso di assunzione prima del responso, rigettare la richiesta di agevolazione da parte della ditta richiedente?

Leggi dopo

Agevolazione assunzioni Sud

26 Aprile 2017 | di Luca Furfaro

Assunzioni agevolate

Dovrei assumere con l'agevolazione bonus sud un dipendente part time che attualmente studia all'università. C'è qualche impedimento?

Leggi dopo

Pagine