Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Lavoro dipendente e subordinazione

Variazione del codice fiscale in costanza di rapporto di lavoro

23 Maggio 2019 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

In caso di variazione del codice fiscale di un dipendente in costanza di rapporto di lavoro, è obbligatorio comunicare il nuovo codice fiscale oppure si può continuare con il codice utilizzato nel momento in cui si è instaurato il rapporto di lavoro?

Leggi dopo

Ritenuta fiscale per la moglie dipendente

13 Marzo 2019 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

Sono da assoggettare a ritenuta fiscale i compensi corrisposti alla moglie assunta come dipendente da un professionista, dato che il TUIR prevede che i compensi non deducibili non concorrano a formare il reddito dei percipienti?

Leggi dopo

Limite dimensionale dell'impresa artigiana

24 Gennaio 2019 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

Quali categorie di dipendenti sono comprese nel computo dei lavoratori per il calcolo del limite dimensionale di un’impresa artigiana che non esegue lavori in serie? In quale misura sono compresi apprendisti e lavoratori in somministrazione?

Leggi dopo

Unione civile e presunzione di gratuità

16 Novembre 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

Più volte è stato oggetto di approfondimenti il rapporto di lavoro dipendente per il coniuge e per i familiari. Spesso è stato richiamato il cosiddetto principio di gratuità attraverso il quale l'istituto tende a non riconoscere la subordinazione per i familiari del titolare. Tale principio, che "diffida" dal rapporto di lavoro subordinato, vige anche per le unioni civili?

Leggi dopo

Lavoro familiare e subordinazione

09 Ottobre 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

In una ditta individuale del settore commercio, vendita al dettaglio, il titolare può assumere la sorella? Si specifica che questa ha nucleo familiare e residenza diversi da quelli del titolare, potrebbe essere pagata anche con bonifici e sarà sottoposta al potere direttivo del datore di lavoro.

Leggi dopo

Rapporto di lavoro con familiare in SNC

09 Agosto 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

In una SNC di due soci al 50%, i coniugi possono essere assunti come lavoratori dipendenti?

Leggi dopo

Rapporto di lavoro dei soci

19 Luglio 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

Due soci di una Srl detengono il 100% della proprietà, il 50% ognuno. L'amministrazione della società viene affidata ad un soggetto terzo, che non è socio. È possibile instaurare un rapporto di lavoro subordinato con i 2 soci?

Leggi dopo

Subordinazione dei soci con potere di nomina e revoca degli amministratori

03 Luglio 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

È possibile assumere in qualità di lavoratore subordinato colui che, in una Srl, detiene il 100% del patrimonio, ma non è amministratore della stessa?

Leggi dopo

Assunzione amministratore come lavoratore subordinato

10 Maggio 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

È possibile l’assunzione, da parte di una srl, del suo amministratore unico?

Leggi dopo

Lavoratori intermittenti e limiti d'età

28 Aprile 2017 | di Luca Furfaro

Lavoro dipendente e subordinazione

La Corte di Cassazione con provvedimento del 29 febbraio 2016, n. 3982 è intervenuta su una questione concernente la possibilità di concludere contratti di lavoro intermittente con soggetti con meno di venticinque anni, che potrebbe violare il principio di discriminazione secondo l'età, previsto dall'Unione Europea. Ciò infatti risulterebbe contrario al principio di non discriminazione in base all'età, di cui alla Direttiva 2000/78 e alla Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione (art. 21 n. 1); la contestazione poggia su un potenziale conflitto tra la suddetta direttiva 2000/78 e l'art. 34 co. 2 del D.lgs n. 276/2003. In conclusione, si domanda se sia legittimo concludere validamente contratti di lavoro intermittente con soggetti che abbiamo superato i venticinque anni di età, nei settori individuati dal Regio decreto 6 dicembre 1923, n. 2657 e/o nel settore turismo e pubblici esercizi.

Leggi dopo

Pagine