Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Assunzioni

Sgravi anche per le assunzioni in sostituzione maternità

02 Agosto 2018 | di Luca Furfaro

Assunzioni

Una ditta individuale artigiana è composta dal titolare, dalla figlia coadiuvante e da un dipendente. In sostituzione della figlia, entrata in maternità, la ditta assume una dipendente. È possibile applicare a quest'ultima lo sgravio per sostituzione maternità ex art. 10, L. n. 53/2000 e art. 4, D.Lgs. n. 151/2001?

Leggi dopo

Certificato penale mai richiesto: cosa fare se si lavora coi minori?

16 Luglio 2018 | di Luca Furfaro

Assunzioni

Se, dall'entrata in vigore del D.Lgs. n. 39/2014 ad oggi, ai dipendenti di una scuola materna/media non sono mai stati richiesti i certificati penali del casellario giudiziale ex art. 25-bis, occorre richiedere loro una dichiarazione sostitutiva o il certificato?

Leggi dopo

Compensi amministratore e comunicazione on line

09 Luglio 2018 | di Luca Furfaro

Assunzioni

Dovendo corrispondere un compenso ad un amministratore di una s.a.s. prima dell'erogazione del compenso, si deve provvedere alla comunicazione unilav?

Leggi dopo

Lettera preassuntiva con penale

23 Maggio 2018 | di Luca Furfaro

Assunzioni

È possibile introdurre una clausola di risarcimento danno all’interno di una lettera preassuntiva, con cui l'azienda si impegna ad assumere un quadro ad una certa data? Per tutelarsi affinché l'impegno sia reciproco, l’azienda può introdurre una clausola risarcitoria nell’ipotesi in cui il lavoratore opti per un'altra scelta?

Leggi dopo

Assunzione lavoratore in CIGS

12 Agosto 2016 | di Luca Furfaro

Assunzioni

In un'azienda con dipendenti in cassa integrazione straordinaria uno di essi dovrà essere assunto a tempo pieno e indeterminato in un'altra azienda che richiederà all'Inps gli incentivi previsti per l'assunzione di dipendenti in Cigs da almeno tre mesi proveniente da aziende in Cigs da almeno sei mesi (art. 4 comma 3, legge 236/1993). Considerato che l'integrazione salariale è incompatibile con un rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato si chiede se il dipendente deve rassegnare le proprie dimissioni prima di essere riassunto oppure il rapporto di lavoro si intende automaticamente cessato. Se il dipendente rassegna le dimissioni la nuova azienda potrà comunque richiedere gli incentivi previsti per l'assunzione?

Leggi dopo

Autocertificazione per l'esonero contributivo

21 Aprile 2016 | di Luca Furfaro

Assunzioni

Ai fini della richiesta dell'esonero contributivo, il fac-simile di autocertificazione da parte del lavoratore per appurare che nei 6 mesi precedenti non abbia avuto rapporti di lavoro a tempo indeterminato come deve essere strutturato?

Leggi dopo

Requisiti esonero contributivo

15 Febbraio 2016 | di Luca Furfaro

Assunzioni

Come è possibile, ai fini del ottenimento dell’esonero contributivo (L.190/2014 e L. 208/2015), avere la "sicurezza necessaria" che il lavoratore nei sei mesi precedenti non abbia avuto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato con altri datori di lavoro?

Leggi dopo

Agevolazioni per inserimento di persone svantaggiate nelle cooperative sociali

13 Gennaio 2016

Assunzioni

Quali sono i benefici contributivi per l’assunzione di soggetti svantaggiati nelle cooperative sociali e quali sono le condizioni per beneficiarne?

Leggi dopo

Esonero contributivo nelle ipotesi di operazioni societarie

09 Dicembre 2015

Assunzioni

Per quanto riguarda l’esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel corso del 2015, previsto dall’art. 1, comma 118 della l. n. 190/2014, in caso di fusione, la società incorporante può fruire del beneficio laddove l’operazione societaria venga posta in essere nell’anno 2016?

Leggi dopo

Agevolazioni contributive per apprendisti assunti da aziende fino a 9 dipendenti

16 Novembre 2015

Assunzioni

L’assunzione di apprendista in un’impresa con 7 dipendenti comporta agevolazioni contributive?

Leggi dopo

Pagine