Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Conciliazione sindacale: trattamento fiscale delle somme erogate

15 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Rinunce, transazione e conciliazione

Qual è il corretto trattamento fiscale e contributivo delle somme erogate in sede di conciliazione sindacale a titolo transattivo e novativo al solo fine di evitare l'alea di un possibile giudizio e senza alcun riferimento a spettanze connesse al cessato rapporto di lavoro?

Leggi dopo

Variazione del CCNL

14 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

CCNL

È possibile la variazione del CCNL “Credito” in CCNL “Commercio” (posto che la scadenza del CCNL Credito è il 31 dicembre 2018 e che l’inquadramento previdenziale dell’azienda è nel ramo terziario e non in quello creditorio e assicurativo) con decorrenza 1 gennaio 2019 per l’applicazione ai nuovi assunti? La variazione può essere oggetto di contestazione per gli organi ispettivi?

Leggi dopo

Gestione separata Inps e lavoro autonomo occasionale

12 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Gestione separata INPS

Una lavoratrice dipendente, assunta a tempo pieno indeterminato, ha ricevuto un’offerta di lavoro presso un’altra azienda. Tale impiego, che prevede l’apertura di una Partita IVA, comporterà una riduzione dell’orario di lavoro, in quanto la impegnerà solo un giorno a settimana. In questo caso, la lavoratrice deve comunque iscriversi alla Gestione Separata Inps? Potrebbe effettuare la prestazione avvalendosi del lavoro autonomo occasionale, se non dovesse superare i 5.000 euro annui?

Leggi dopo

Dimissioni per giusta causa

08 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Dimissioni

Qual è la giurisprudenza a cui fa riferimento l'Inps nello stabilire la quantificazione delle due mensilità minime non pagate che possono portare alle dimissioni per giusta causa, e quindi all'indennità Naspi per il lavoratore?

Leggi dopo

Qualificazione dei compensi reversibili dell'amministratore dipendente

07 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Socio lavoratore

Nel caso in cui, nell’ambito di un gruppo societario internazionale, la società controllante estera invii un suo dipendente, non residente in Italia, a svolgere il ruolo di amministratore della società controllata residente nel territorio dello stato italiano con quale codice tributo deve essere versata la ritenuta a titolo d’imposta del 30% sui compensi reversibili erogati all’amministratore/lavoratore dalla società estera, dal momento che questi si considerano prodotti nel territorio italiano? Tali compensi sono oggetto di CU, vista la ritenuta versata?

Leggi dopo

Contratto di apprendistato e formazione

05 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Apprendistato

Quali sono gli adempimenti per la stipulazione di un contratto di apprendistato, con qualifica di apprendista muratore, per un ragazzo di 16 anni che non ha assolto la scuola dell'obbligo? Inoltre, quale soggetto deve farsi carico della formazione?

Leggi dopo

Lavoro familiare e STP

02 Novembre 2018 | di Luca Furfaro

Impresa familiare

Nel caso in cui un libero professionista, non imprenditore, voglia assumere il proprio coniuge, come si qualifica tale rapporto, tenendo presente la presunzione di gratuità nel lavoro familiare?

Leggi dopo

Riduzione dell'orario di lavoro per i beneficiari della Legge 104

31 Ottobre 2018 | di Luca Furfaro

Permessi e aspettative

Il datore di lavoro può ridurre l’orario di lavoro, da full-time a part-time, di un lavoratore che usufruisce della Legge 104/1992?

Leggi dopo

Indennità di maternità nel lavoro intermittente

29 Ottobre 2018 | di Luca Furfaro

Maternità

Una lavoratrice, assunta con contratto di lavoro intermittente, ha presentato istanza di interdizione dal lavoro, a seguito di complicanze nella propria gravidanza. In questo caso, l’indennità di maternità viene calcolata in base alla mensilità precedente come nei contratti di lavoro dipendente?

Leggi dopo

Sgravio contributivo nel contratto di lavoro intermittente

25 Ottobre 2018 | di Luca Furfaro

Job on call

Un rapporto di lavoro intermittente a tempo determinato, della durata superiore a 6 mesi, può essere considerato un impiego regolarmente retribuito, in modo da far venir meno il requisito soggettivo che dà diritto allo sgravio contributivo per tutte le donne prive di un impiego da almeno 24 mesi?

Leggi dopo

Pagine