News

News

Fondazione Studi: i vantaggi delle tutele crescenti

17 Ottobre 2014

Consiglio Nazionale CdL, Comunicato stampa.pdf

Contratto di lavoro

Secondo le proiezioni sviluppate dagli esperti della Fondazione, le misure previste dalla Stabilità 2015 dovrebbero portare a risultati economici di convenienza per le imprese che decideranno di adottare il nuovo contratto a tutele crescenti in luogo delle principali forma contrattuali ad oggi utilizzate: partita IVA, collaborazione a progetto e contratto a tempo determinato. Ecco i numeri.

Leggi dopo

Grafici editoriali, scocca l’ora del rinnovo

17 Ottobre 2014

CCNL

Il 16 ottobre 2014 è stata raggiunta l’Intesa per il Contratto Nazionale dei Grafici Editoriali: nei prossimi giorni dovrà essere ratificata nelle assemblee dei lavoratori. Importanti novità in materia di assistenza integrativa e in arrivo nel 2015 una "una tantum" in tre tranches.

Leggi dopo

Riqualificazione lavoro autonomo, quando si evita la maxisanzione

17 Ottobre 2014

Ministero del Lavoro, Nota 9 ottobre 2014, n. 16920.pdf

Ispezioni

Con Nota n. 16920/2014 del 9 ottobre scorso, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della maxisanzione nell’ipotesi di riqualificazione, in sede ispettiva, di prestazioni di lavoro autonomo occasionale ex art. 2222 c.c. con partita IVA e/o ritenuta d’acconto.

Leggi dopo

Da part-time a tempo pieno: trasformazione legittima anche senza volontà del lavoratore

17 Ottobre 2014

CGUE, sentenza 15 ottobre 2014, Causa C 221_2013.pdf

Contratto di lavoro

Con la sentenza C-221/2013 della CGUE, viene dichiarato legittimo l’articolo 16 del “Collegato Lavoro” nella parte in cui prevede la possibilità, per le Pubbliche Amministrazioni, di trasformare unilateralmente il contratto di lavoro da part-time a tempo pieno.

Leggi dopo

Per fruire dell’assegno di assistenza non basta la semplice autocertificazione

17 Ottobre 2014

Invalidità civile

Il mancato svolgimento dell’attività lavorativa – come è noto – costituisce elemento costitutivo del diritto all’assegno di assistenza. Per la prova non basta la mera dichiarazione dell’interessato, in quanto il giudice deve accertare le ragioni alla base dell'incollocamento al lavoro. Il principio è stato ribadito dall’ordinanza n. 21888/2014 di ieri.

Leggi dopo

Approvata la nuova Carta dei servizi INAIL

16 Ottobre 2014

Contributi previdenziali

Aggiornata periodicamente sulla base delle innovazioni legislative e del confronto con gli utenti dell’Istituto, la Carta dei servizi mira a facilitare gli utenti nell’identificazione e fruizione dei servizi messi a disposizione. Il Comunicato stampa dell’INAIL presenta i principali servizi erogati.

Leggi dopo

Varata la legge di Stabilità: ecco i punti

16 Ottobre 2014

Consulenti del Lavoro

Il Consiglio dei Ministri, tenutosi ieri sera a Palazzo Chigi, ha approvato la legge di Stabilità 2015, una manovra finanziaria da 36 miliardi di euro. La parola passa ora a Bruxelles che, entro il 29 ottobre, dovrebbe esprimere il suo giudizio sulla legge, chiedendo le eventuali correzioni.

Leggi dopo

Rapporto autonomo o subordinato? La cartina di tornasole è il comportamento delle parti

16 Ottobre 2014

Lavoro dipendente e subordinazione

La sentenza n. 21824/2014, pubblicata ieri, si sofferma su una situazione di produttore libero impegnato parallelamente in attività legate al potere organizzativo e decisionale del datore. Il giudice deve sempre attribuire valore prevalente al comportamento tenuto dalle parti nell’attuazione del rapporto di lavoro.

Leggi dopo

ENPACL, maggiore attenzione per i giovani associati e sostegno alla categoria

16 Ottobre 2014

Approvazione delibera 14 ottobre 2014.pdf

Consulenti del Lavoro

Il MLPS ha approvato la delibera, adottata dall’Assemblea dei delegati ENPACL lo scorso luglio, concernente il Regolamento che disciplina l’attività di sviluppo e sostegno all’esercizio della libera professione in favore dei Consulente del lavoro, con particolare attenzione ai giovani associati.

Leggi dopo

Solidarietà bilaterale della riforma Fornero: l’analisi della Fondazione Studi

15 Ottobre 2014

Lavoro dipendente e subordinazione

Entro il 16 novembre 2014 scade il termine di pagamento del contributo arretrato, pari allo 0,50%, da destinare al fondo di solidarietà bilaterale. La Circolare n. 17/2014 analizza le prime criticità applicative e, in attesa dei chiarimenti dell’INPS, fornisce indirizzi interpretativi per orientare i consulenti del lavoro verso un comportamento uniforme.

Leggi dopo

Pagine