News

News

Licenziamento non impugnato: scelta valida anche al di fuori della procedura ordinaria

23 Aprile 2014

Impugnazione del licenziamento

Il Ministero del Lavoro afferma la validità di una conciliazione nella quale il lavoratore rinunci al proprio diritto di impugnare il licenziamento. L’Interpello n. 1/2014 specifica infatti che non sono conformi le sole transazioni con cui il dipendente abdichi a diritti inderogabili in forza di legge o contratti collettivi.

Leggi dopo

Nel 2013 oltre un milione di famiglie senza reddito da lavoro

22 Aprile 2014

Lavoro dipendente e subordinazione

Dall’analisi ISTAT sui dati del 2013 emerge che più di un milione di nuclei familiari è senza reddito da lavoro. La crisi, secondo il Centro studi Unimpresa, ha consolidato l’abitudine degli italiani alla spesa low cost ed ha portato, come emerge dai numeri della Coldiretti, più di quattro milioni di persone a chiedere aiuto per mangiare.

Leggi dopo

Quinta procedura di Salvaguardia: tutti i dettagli operativi

22 Aprile 2014

Salvaguardia / Esodati

Il Ministero della Lavoro, con la Circolare n. 10 del 18 aprile, ha pubblicato il modello di istanza ed ha illustrato le modalità operative per le Direzioni territoriali del lavoro ai fini dell'esame delle richieste di accesso ai benefici per gli esodati. I soggetti del quinto contingente dovranno attivarsi entro il 16 giugno.

Leggi dopo

Il tetto agli stipendi pubblici rischia l’incostituzionalità?

18 Aprile 2014

Retribuzione

La Circolare n. 8/2014 della Fondazione Studi CdL, pubblicata ieri, esamina le criticità della norma, introdotta dalla Legge di Stabilità 2014, che ha fissato il limite di 311 mila euro annui ai trattamenti economici a carico delle pubbliche amministrazioni. Il provvedimento, applicabile ai lavoratori del settore pubblico e privato, potrebbe essere incostituzionale.

Leggi dopo

La volontà è inutile senza controllo: la crisi economica porta all’assoluzione

18 Aprile 2014

Sostituto d'imposta

Non è punibile una società, in caso di mancato versamento delle ritenute, se tale omissione è stata determinata da un sequestro conservativo che ha coinvolto tutti i beni aziendali, in quanto mancherebbe il requisito soggettivo del dolo generico, richiesto dalla legge. Lo stabilisce la Corte di Cassazione nella sentenza n. 17024, depositata il 17 aprile 2014.

Leggi dopo

Infermieri e assistenti sanitari, da giugno contributi con il Modello F24

18 Aprile 2014

Contributi previdenziali

Siglata la convenzione tra Agenzia delle Entrate e ENPAPI per il versamento tramite Modello F24, a partire dal 3 giugno prossimo, dei contributi previdenziali e assistenziali degli infermieri e degli assistenti sanitari che esercitano attività di libera professione in forma singola o associata. Anche per questi professionisti sarà possibile, dunque, utilizzare eventuali crediti tributari in compensazione.

Leggi dopo

Novità in tema di apprendistato

18 Aprile 2014

Apprendistato

Concluso l’iter del D.L. 20 marzo 2014, n. 34 in Commissione Lavoro alla Camera, relativamente alle proposte di riforma al Testo Unico dell’apprendistato professionalizzante (D. Lgs. n. 167/2011).

Leggi dopo

Contratto a termine: i rinnovi passano da 8 a 5

18 Aprile 2014

Lavoro a tempo determinato

La Commissione Lavoro della Camera ha apportato alcune modifiche alla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato contenuta nel D.L. 34/2014. Tetto legale del 20%, proroghe del contratto e diritto di precedenza nelle successive assunzioni sono alcuni dei temi toccati.

Leggi dopo

Dall’INPS le prime indicazioni su ASpI ed apprendistato

18 Aprile 2014

Contributi previdenziali

L'INPS, con il Messaggio n. 4152 del 17 aprile 2014, fornisce alcuni chiarimenti in merito alle disposizioni, di natura contributiva, previste dal D.L. n. 34/2014. Al centro dell’attenzione l’ASpI nel contratto a tempo determinato e l'abrogazione dell'istituto della stabilizzazione nell’ambito dell’apprendistato.

Leggi dopo

Contributi volontari 2014, il riepilogo dell’INPS

17 Aprile 2014

Versamenti volontari

La Circolare n. 51/2014, pubblicata ieri, comunica l'importo minimo settimanale della retribuzione su cui calcolare - alla luce della nuova indicizzazione ISTAT - il contributo volontario per l'anno 2014, relativamente ai lavoratori dipendenti non agricoli, ai lavoratori autonomi ed agli iscritti alla Gestione separata INPS.

Leggi dopo

Pagine