News

News

Lavoratori stranieri, definite le procedure d'ingresso

24 Luglio 2014

Lavoro dipendente e subordinazione

Con la Circolare congiunta del Ministero dell’Interno e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 21 luglio scorso vengono definite la procedure di invio delle domande d'ingresso nel territorio nazionale - come stabilito nel Decreto Flussi per l'anno 2014 - di 2.000 lavoratori stranieri per la costruzione, l'allestimento e il successivo smantellamento dei padiglioni Expo 2015.

Leggi dopo

Chiarimenti sui periodi di studio compiuti all’estero

24 Luglio 2014

Riscatto anni di laurea

L’INPS, con Messaggio n. 6208/2014, illustra le disposizioni introdotte dal D.P.R. n. 189/2009 concernente il procedimento per riconoscere i titoli di studio ed i relativi curricula studiorum ai fini previdenziali, con particolare riguardo alla materia del riscatto dei corsi universitari compiuti all’estero.

Leggi dopo

Semplificazioni e proroghe, nuovi comunicati ufficiali dal CNO

24 Luglio 2014

Consulenti del Lavoro

È proseguito nella giornata di ieri il filo diretto tra il Consiglio Nazionale dell’Ordine e gli organi istituzionale: da un lato sono state indirizzate urgenti richieste di proroga per il 770, dall’altro è giunta la proposta di inviare le denunce infortuni all'INAIL anche attraverso pec, raccomandata o fax.

Leggi dopo

Indennità e patto di conglobamento, bisogna specificare le singoli voci retributive

24 Luglio 2014

Viaggi e trasferte

La Cassazione, nella sentenza n. 16710 di ieri, ribadisce il principio di diritto per cui non è valido il patto di conglobamento di tutte le voci retributive in una somma complessiva da erogarsi mensilmente. Serve infatti un’elencazione degli importi specifica per ogni singola voce.

Leggi dopo

Assunzione di donne in aree svantaggiate, stop agli incentivi

24 Luglio 2014

Agevolazioni assunzioni giovani

Con il Messaggio n. 6235 di ieri l'INPS comunica che, a causa del mancato rinnovo della Carta degli aiuti a finalità regionale, a decorrere dal 1° luglio scorso non vengono più riconosciuti gli incentivi previsti dall'art. 4, comma 11, della riforma Fornero per l'assunzione di donne, di qualsiasi età, residenti in aree svantaggiate e prive di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi.

Leggi dopo

Crediti per assunzioni dei disabili, ufficializzato il riparto delle risorse

23 Luglio 2014

Disabili

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il Decreto Direttoriale n. 155 del 12 maggio 2014, documento in cui viene stabilito il riparto delle risorse del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili inerente all’esercizio finanziario 2014.

Leggi dopo

Appalti pulizie nelle scuole, istruzioni operative INPS per la CIG

23 Luglio 2014

Cassa Integrazione Guadagni

Con il Messaggio n. 6214 di ieri, l'INPS detta le istruzioni per l'erogazione della cassa integrazione in deroga ai dipendenti delle aziende del settore Appalti pulizie nelle scuole, disposta a seguito dell'accordo sottoscritto da Ministero del Lavoro e parti sociali il 5 maggio 2014, recepito con Decreto Interministeriale n. 82875 del 10 luglio 2014.

Leggi dopo

Sciopero, in G.U. il Codice di autoregolamentazione

23 Luglio 2014

Consulenti del Lavoro

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 168 di ieri la Delibera di idoneità del “Codice di autoregolamentazione delle astensioni collettive dalle attività dei Consulenti del lavoro” adottata in data 23 giugno 2014 dalla Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Leggi dopo

Apposizione del termine e specificazione delle esigenze: vale anche la via indiretta

23 Luglio 2014

Lavoro a tempo determinato

La Cassazione, con la sentenza n. 16635 di ieri, ribadisce che in tema di apposizione del termine al contratto di lavoro, il Legislatore ha inteso stabilire un onere di specificazione delle ragioni oggettive del termine finale: questo dato può risultare anche per relationem ad altri testi scritti accessibili alle parti, come i contratti collettivi.

Leggi dopo

La Fondazione Studi CdL analizza il diritto di precedenza

23 Luglio 2014

Lavoro a tempo determinato

Tra le novità introdotte dal D.L. n. 34/14 c’è la revisione del diritto di precedenza collegato al contratto a termine. Alla luce del dettato normativo e delle istruzioni operative dell’INPS, la Circolare n. 16/2014 della Fondazione Studi analizza l'istituto e l'applicabilità ai contratti di lavoro intermittente a tempo determinato.

Leggi dopo

Pagine