News

News su Job on call

Poteri direttivi datoriali come discrimine tra collaborazione e lavoro subordinato: il caso Foodora

10 Maggio 2018 | di La Redazione

Trib. Torino,

Job on call

Il rapporto di lavoro subordinato si distingue dal lavoro autonomo per il vincolo di soggezione del lavoratore al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del datore di lavoro, del quale il giudice deve verificare la sussistenza. La subordinazione, dunque, discende dall'emanazione di ordini specifici, oltre che dall'esercizio di un’assidua attività di vigilanza e controllo dell'esecuzione delle prestazioni lavorative.

Leggi dopo

Lavoro intermittente, disservizi sul canale PEC

08 Maggio 2018 | di La Redazione

Job on call

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha informato che, a causa di problemi tecnici sul canale PEC, al momento non è possibile trasmettere "chiamate al lavoro" tramite questa modalità.

Leggi dopo

Lavoro intermittente e conseguenze della mancata valutazione dei rischi

16 Marzo 2018 | di La Redazione

INL, lettera Circolare 15 marzo 2018, n. 49.pdf

Job on call

Con lettera Circolare n. 49/2018, l’INL illustra le conseguenze in caso di stipulazione del contratto di lavoro intermittente in assenza della valutazione dei rischi.

Leggi dopo

Lavoro intermittente e ristorazione, requisiti per le imprese artigiane

31 Gennaio 2018 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 30 gennaio 2018, n. 1.pdf

Job on call

Attraverso l’Interpello n. 1/2018, il Ministero del Lavoro ha fornito chiarimenti circa la corretta interpretazione ed applicazione delle norme relative al contratto di lavoro intermittente nell’ambito delle attività di ristorazione non operanti nel settore dei pubblici esercizi.

Leggi dopo

Lavoro intermittente per manodopera stradale straordinaria

17 Luglio 2017 | di La Redazione

MinLav, Interpello 13 luglio 2017, n. 1.pdf

Job on call

Il MinLav, attraverso l'Interpello del 13 luglio 2017, n. 1, ha avuto modo di pronunciarsi positivamente in merito all'applicazione del contratto di lavoro intermittente per gli operai edili impiegati in lavori discontinui di manutenzione stradale straordinaria.

Leggi dopo

Lavoro intermittente in violazione delle clausole contrattuali

17 Ottobre 2016 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Nota 4 ottobre 2016, n. 18194.pdf

Job on call

Con Nota n. 18194/2016, non ancora pubblicata sul sito istituzionale, il Ministero del Lavoro esprime il proprio parere in merito al mancato rispetto dei limiti imposti dalla contrattazione collettiva per l’utilizzo del lavoro intermittente.

Leggi dopo

Lavoro intermittente: rimane l’iscrizione alle liste di mobilità

06 Luglio 2015 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 3 luglio 2015, n. 15.pdf

Job on call

Con Interpello n. 15/2015, il MinLav chiarisce che è possibile, per il lavoratore iscritto nella lista di mobilità, mantenere tale iscrizione nel caso in cui venga assunto con contratto di lavoro intermittente a tempo indeterminato, senza previsione dell’indennità di disponibilità.

Leggi dopo

Nuova PEC per l’invio del modello UNI_Intermittenti

18 Giugno 2015 | di La Redazione

Job on call

Il Ministero del Lavoro ha reso noto che il nuovo indirizzo cui mandare il modello di comunicazione della chiamata del lavoro intermittente, contenente i dati identificativi del lavoratore e del datore di lavoro e la data di inizio e fine cui la chiamata si riferisce, è intermittenti@pec.lavoro.gov.it.

Leggi dopo

Possibile il lavoro intermittente in ambienti sospetti di inquinamento

25 Marzo 2015 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 24 marzo 2015, n. 6.pdf

Job on call

Con Interpello n. 6/2015, pubblicato ieri, il Ministero del Lavoro ha chiarito che, per un’impresa appaltatrice incaricata dei servizi di soccorso e recupero nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati, è possibile assumere operatori specializzati con contratto di lavoro intermittente.

Leggi dopo

Lavoro intermittente nei settori turismo, pubblici esercizi e spettacolo

10 Novembre 2014

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Interpello 7 novembre 2014, n. 26.pdf

Job on call

L’Interpello n. 26 del 7 novembre 2014, rispondendo ad un’istanza dei consulenti del lavoro riguardante i limiti all’utilizzo dei lavoratori somministrati e le eccezioni per i settori turismo, pubblici esercizi e spettacolo, precisa quali siano i datori di lavoro interessati e il quadro di prassi di riferimento.

Leggi dopo

Pagine