News

News su Lavoro a tempo determinato

Pubblicata la conversione del decreto dignità, modifiche al TD operative dal 1 Novembre

13 Agosto 2018

Lavoro a tempo determinato

È stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 186 dell’11 agosto 2018, la legge n. 96 del 9 agosto 2018, di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 87 del 12 luglio 2018, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese. La norma è divenuta operativa il giorno seguente, tranne per quanto concerne i rinnovi e le proroghe dei contratti a tempo determinato, i nuovi limiti, in questo caso, saranno operativi dal 1° novembre 2018

Leggi dopo

Approvato il Decreto Dignità

08 Agosto 2018

Lavoro a tempo determinato

Martedì 7 agosto 2018, il Senato con 155 voti favorevoli, 125 contrari e un astenuto, ha approvato definitivamente la legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese.

Leggi dopo

Decreto Dignità, il Sì della Camera

03 Agosto 2018 | di La Redazione

Lavoro a tempo determinato

Approvato dalla Camera ieri sera il disegno di legge di conversione in legge del Decreto Dignità relativo alle misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese. Passa ora in esame al Senato per l'approvazione definitiva.

Leggi dopo

La prosecuzione del rapporto a termine in occasione del mutamento del titolo dell’assenza non comporta la trasformazione a tempo indeterminato

26 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass., sez. lav.

Lavoro a tempo determinato

Nel caso di assunzione a termine ai fini della sostituzione di lavoratore assente con diritto alla conservazione del posto di lavoro, è legittima la fissazione di un termine determinato con riferimento alla non prefissata data di rientro del lavoratore sostituito (termine “incertus quando”), così come la prosecuzione del rapporto in occasione del mutamento del titolo dell’assenza è legittima e non determina la trasformazione del medesimo a tempo indeterminato, sempreché anche per la nuova causale sia consentita la stipulazione del contratto a termine.

Leggi dopo

La Corte di Giustizia UE sul contratto a termine e l’indennità di fine rapporto

14 Giugno 2018 | di La Redazione

CGUE,

Lavoro a tempo determinato

La Corte di Giustizia UE, con la sentenza C-677/16 del 5 giugno, si è espressa sulla possibilità o meno di corrispondere un’indennità di fine rapporto ai lavoratori assunti con contratto di lavoro a tempo determinato stipulati per coprire temporaneamente una posizione.

Leggi dopo

Lavoro a termine tra due periodi d'imposta: sì alle detrazioni

23 Ottobre 2017 | di La Redazione

AdE, Risoluzione 18 ottobre 2017, n. 127_E.pdf

Lavoro a tempo determinato

In risposta all'interpello di un contribuente, l'AdE, con la Risoluzione n. 127 del 18 ottobre 2017, ha precisato che è possibile conteggiare nel secondo anno le detrazioni spettanti ad un lavoratore a tempo determinato, tenendo conto anche del periodo dell'anno precedente per il quale il dipendente, avendo percepito solo parte della retribuzione maturata, non ha potuto beneficiarne.

Leggi dopo

Attività stagionali e intervalli nei contratti a termine

26 Maggio 2016 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 20 maggio 2016, n. 15.pdf

Lavoro a tempo determinato

L’Interpello n. 15/2016 del Ministero del Lavoro chiarisce la portata dell’art. 21, co. 2, D.Lgs. n. 81/2015 ove sancisce la non applicazione del regime degli intervalli tra un contratto a tempo determinato e quello successivo, nelle ipotesi di lavoratori impiegati nelle attività stagionali individuate con D.M. e dai CCNL.

Leggi dopo

Attività di ricerca e deroghe alla durata dei contratti a termine

12 Aprile 2016 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 11 aprile 2016, n. 12.pdf

Lavoro a tempo determinato

Il Ministero del Lavoro, con Interpello n. 12/2016, risponde ad un duplice ordine di questioni relative alla corretta interpretazione dell’art. 23, co. 3, D.Lgs. n. 81/2015, che prevede la possibilità di derogare al limite massimo di 36 mesi in caso di contratto a tempo determinato avente per oggetto attività di ricerca.

Leggi dopo

Normativa post sisma in Abruzzo e Jobs Act

28 Settembre 2015 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Interpello 24 settembre 2015, n. 21.pdf

Lavoro a tempo determinato

Con Interpello n. 21/2015, il Ministero del Lavoro ha chiarito la corretta applicazione, a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 81/2015, della normativa emergenziale post sisma 6 aprile 2009 in materia di proroga dei contratti di lavoro a tempo determinato.

Leggi dopo

Limiti quantitativi di utilizzo e derogabilità da parte della contrattazione di prossimità

03 Dicembre 2014

Ministero del Lavoro, Interpello 2 dicembre 2014, n. 30.pdf

Lavoro a tempo determinato

Il Ministero del Lavoro ha precisato, con Interpello n. 30/2014 di ieri, che la contrattazione di prossimità, nel derogare la disciplina dei contratti a termine, non può rimuovere del tutto i limiti quantitativi previsti dalla legislazione o dalla contrattazione nazionale, ma solo prevederne una diversa modulazione.

Leggi dopo

Pagine