Focus

Focus

La nuova legge sul caporalato: possibile dumping aziendale e parziale illegittimità costituzionale

02 Ottobre 2017 | di Gian Piero Gogliettino

Lavoratori agricoli

Nel corso dei lavori tenuti a Bari lo scorso 22 settembre, è stata segnalata dal segretario generale del sindacato nazionale dei commercialisti dell’area lavoro ANCAL, la possibilità che la nuova disposizione anti-caporalato, anziché soddisfare la finalità teleologica sottesa alla norma, vada a colpire anche quelle situazioni che, rappresentando di fatto dei meri inadempimenti, con conseguenze sanzionatorie eminentemente amministrative, vengano considerate manifestazioni di sfruttamento e stato di bisogno.

Leggi dopo

Il rapporto di lavoro tra istanze di flessibilità ed esigenza di legalità

29 Settembre 2017 | di Pasquale Staropoli

Consulenti del Lavoro

Si rinnova al Festival del Lavoro, quest’anno a Torino, il tradizionale confronto tra i Consulenti del Lavoro ed i vertici dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, attraverso il quale l’analisi delle più recenti novità in materia di diritto del lavoro viene affrontata verificando l’approccio e le esperienze di una categoria professionale e di una istituzione pubblica destinati in via prioritaria all’applicazione ed alla vigilanza delle norme poste a tutela della legittimità della gestione del rapporto di lavoro.

Leggi dopo

Trasferimento di ramo d’azienda: le recenti evoluzioni della giurisprudenza

28 Settembre 2017 | di Giampiero Falasca

Trasferimento d’azienda

Poche materie vivono di costante incertezza applicativa come quella del trasferimento d’azienda. A fronte di una disciplina legale apparentemente chiara (l’art. 2112 c.c. definisce la nozione di ramo di azienda e individua le conseguenze dell’operazione traslativa che lo riguarda), sono molti i risvolti concreti che danno luogo a costanti contrasti giurisprudenziali: alcuni di essi sono presentati dall'Autore per analizzare, in particolare, il concetto di ramo d'azienda, l'autonomia funzionale di questo, il collegamento tra cessione di azienda e licenziamenti collettivi, per poi concludere con la disciplina della successione di appalti.

Leggi dopo

Dal lavoro 4.0 al Consulente 4.0

26 Settembre 2017 | di Luca Furfaro

Consulenti del Lavoro

Nell’annuale appuntamento del Festival del Lavoro, rassegna organizzata dal Consiglio Nazionale dei Consulenti del lavoro e dalla Fondazione Studi che vede la professione interrogarsi sul futuro della propria attività, insieme a molti esponenti della società civile, si cercherà di comprendere le soluzioni strategiche per il rilancio delle imprese e del Paese, analizzando i contenuti di un mondo del lavoro in continuo cambiamento. Nel presente articolo, l'Autore affronta le tematiche di smart working e welfare aziendale, in un'ottica di adeguamento delle competenze del Consulente alle novità presentate.

Leggi dopo

CCNL Metalmeccanici e Accordo di rinnovo: ulteriori approfondimenti

20 Settembre 2017 | di Livio Lannutti

Accordo di rinnovo del 26 novembre 2016

CCNL

Facendo seguito al precedente contributo, con il quale è stata fornita una prima panoramica dell’Accordo di rinnovo firmato il 26 novembre 2016, si procede ad un'ulteriore disamina tramite nuovi approfondimenti anche in considerazione di precisazioni che le Parti firmatarie dell’Accordo hanno concordato durante le sessioni tecniche, intercorse successivamente alla firma dell’Ipotesi di Accordo, finalizzate alla stesura del nuovo testo contrattuale.

Leggi dopo

Alternanza scuola-lavoro: istruzioni INPS

19 Settembre 2017 | di Daniele Bonaddio

Agevolazioni assunzioni giovani

Con la Circolare INPS n. 109/2017 è stato recepito quanto contenuto all’art. 1, co. 308 e ss. della Legge di Bilancio 2017 (L. n. 232/2016) in merito all’esonero contributivo in caso di nuove assunzioni di giovani lavoratori che abbiano concluso il percorso di alternanza scuola-lavoro.

Leggi dopo

Enpacl: contributi e adempimenti obbligatori 2017

12 Settembre 2017 | di Daniele Bonaddio

Consulenti del Lavoro

Lunedì 18 settembre 2017 cade l’ultimo giorno utile per i Consulenti del Lavoro per ottemperare alla dichiarazione annuale obbligatoria dei compensi rientranti nel volume d’affari ai fini IVA e del reddito professionale, relativi all’anno 2016. Con l’occasione, inoltre, il professionista è chiamato a versare le rate relative al contributo soggettivo e integrativo 2017. Dunque, con il presente elaborato, l’Autore intende riepilogare tutti gli adempimenti connessi al predetto termine di scadenza, oltre a indicare le eventuali sanzioni in caso di inadempimento.

Leggi dopo

Il punto sulle prestazioni occasionali: disciplina e procedure

08 Settembre 2017 | di Mario Cassaro

Prest.O

La L. 21 giugno 2017, n. 96 di conversione del D.L. n. 50/2017, all'art. 54-bis ha introdotto due nuovi strumenti che vanno a sostituire la precedente disciplina in materia di lavoro accessorio (voucher) abrogata dal D.L. n. 25/2017. Oltre al Libretto Famiglia, indirizzato ai soggetti privati ed alle famiglie, la norma ha previsto il nuovo contratto di Prestazione Occasionale (Prest.O) indirizzato ad imprese, professionisti e Pubbliche Amministrazioni. Nell'approfondimento si analizza quest'ultima tipologia di prestazione nel tentativo di fornire un quadro completo ed una sintesi pratico-operativa, in considerazione delle novità intervenute nel corso dei primi mesi di vigenza, anche con l'ausilio di brevi tabelle di riepilogo.

Leggi dopo

Il nuovo lavoro occasionale in agricoltura

05 Settembre 2017 | di Daniele Bonaddio

Lavoro occasionale

Con il Messaggio n. 2887 del 12 luglio 2017, l’INPS ha rideterminato la misura minima della retribuzione oraria da assumere come riferimento per la regolazione del compenso delle prestazioni di lavoro occasionale nel settore dell’agricoltura. Infatti, a seguito di un confronto con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali il compenso minimo è stato rivisto in rialzo – rispetto agli importi indicati nella Circolare INPS n. 107 del 5 luglio 2017 - per ciascuna delle aree professionali in cui è articolato il sistema di classificazione degli operai agricoli, in base al CCNL per gli operai agricoli e florovivaisti del 22 ottobre 2014.

Leggi dopo

In vigore il Decreto del MISE sui buoni pasto

01 Settembre 2017 | di Federico Gavioli

Buoni pasto

Con D.M. 7 giugno 2017, n. 122, dal titolo “Regolamento recante disposizioni in materia di servizi sostitutivi di mensa, in attuazione dell'art. 144, comma 5, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50”, pubblicato sulla G.U. del 10 agosto 2017, il MISE fornisce le istruzioni per gli esercizi presso i quali può essere erogato il servizio dei cd. buoni pasto, le relative caratteristiche e il contenuto degli accordi stipulati tra le società di emissione di buoni pasto e i titolari degli esercizi convenzionabili, al fine di garantire la libera ed effettiva concorrenza nel settore, l'equilibrato svolgimento dei rapporti tra i diversi operatori economici, ed un efficiente servizio ai consumatori.

Leggi dopo

Pagine