Focus

Focus

Il rapporto di lavoro subordinato nel nuovo Codice della crisi

16 Settembre 2019 | di Francesco Geria

D.Lgs. 14/2019

Lavoro dipendente e subordinazione

Il D.Lgs. n. 14/2019 tenta di realizzare (finalmente) un coordinamento delle norme afferenti la composizione della crisi dell’impresa con quelle del diritto del lavoro, nell'intento di superare i contrasti interpretativi sorti in materia.

Leggi dopo

Cessione del quinto: disciplina e adempimenti nel settore privato

05 Settembre 2019 | di Giuseppe Buscema

Retribuzione

Nell’approfondimento vengono analizzate le regole che disciplinano l’istituto nel settore privato, che impattano non solo sui lavoratori, ma anche sui datori di lavoro che sono chiamati a gestire alcuni adempimenti, le trattenute in busta paga delle quote di retribuzione ed i relativi versamenti a favore dei cessionari del credito.

Leggi dopo

Il distacco transnazionale: disciplina e requisiti

03 Settembre 2019 | di Pasquale Staropoli

Distacco

Il distacco si realizza quando un datore di lavoro pone temporaneamente uno o più lavoratori a disposizione di un altro soggetto per l'esecuzione di una determinata attività lavorativa...

Leggi dopo

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: i recenti orientamenti

27 Agosto 2019 | di Monica Lambrou

Licenziamento economico

La disciplina del licenziamento per giustificato motivo oggettivo è stata oggetto di più interventi negli ultimi anni, sia a livello legislativo che giurisprudenziale. L’autore analizza l’istituto, con particolare riferimento ai requisiti che devono connotare le ragioni alla base del recesso.

Leggi dopo

Il disconoscimento dell’infortunio e la trasformazione della malattia

22 Agosto 2019 | di Luca Furfaro

Infortuni sul lavoro - assicurazione

L’infortunio sul lavoro può essere disconosciuto a seguito della mancanza di alcuni requisiti fondamentali. Nell’approfondimento si analizzano le caratteristiche principali dell’infortunio sul lavoro, le cause del disconoscimento e le modalità di conversione dell’infortunio in malattia.

Leggi dopo

Il doppio rapporto del socio lavoratore nella cooperativa

20 Agosto 2019 | di Paolo Laguzzi

Socio lavoratore

Nelle società cooperative il rapporto di scambio mutualistico si aggiunge al rapporto associativo che lega i soci in ogni tipo di società. I soci di cooperativa devono prestare un’attività per il conseguimento dello scopo sociale, proponendosi come lavoratori del settore d’impresa nel quale la cooperativa intende operare.

Leggi dopo

Società: il rapporto di lavoro dei soci

13 Agosto 2019 | di Francesco Geria

Art. 2253 c.c.
Art. 2286 c.c.
DL 78/2010 conv. in L. 122/2010
Cass. 21 giugno 2010 n. 14906

Qualifica, mansioni e categorie professionali

L'approfondimento analizza la figura del socio e le modalità con cui opera nelle realtà private, non solo in relazione alla corretta gestione professionale, ma anche al relativo inquadramento contributivo e previdenziale.

Leggi dopo

"Gravità" del fatto e Tutela reintegratoria

09 Agosto 2019 | di Marco Proietti, Roberta Castaldi

Cass. 8 maggio 2019 n. 12174

Licenziamento disciplinare

Nel licenziamento per giusta causa, l'insussistenza del fatto materiale contestato al lavoratore, determinante ai fini del corretto riconoscimento della tutela, comprende anche i casi in cui il fatto non abbia rilievo disciplinare.

Leggi dopo

Indennità di malattia, maternità e tubercolosi: importi 2019

06 Agosto 2019 | di Daniele Bonaddio

Malattia

L’INPS ha fornito, per l’anno 2019, i salari medi e convenzionali delle prestazioni economiche di malattia, maternità e tubercolosi e ha individuato gli importi di riferimento per il calcolo dell’assegno di maternità dei Comuni, del congedo parentale, nonché del congedo riconosciuto in favore dei familiari di disabili in situazione di gravità (Circ. INPS 3 giugno 2019 n. 79).

Leggi dopo

Bonus Sud finalmente operativo

30 Luglio 2019 | di Paolo Bonini

Circ. INPS 16 luglio 2019 n. 102

Assunzioni agevolate

I datori di lavoro con sede operativa in una regione “meno sviluppata” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) o in una regione “in transizione” (Abruzzo, Molise e Sardegna), che assumono soggetti disoccupati, potranno accedere per tutto il 2019 ad un incentivo pari alla contribuzione previdenziale a proprio carico.

Leggi dopo

Pagine