Focus

Focus su Privacy

Il nuovo GDPR e il Consulente del Lavoro

29 Giugno 2018 | di Mario Cassaro

Privacy

Il nuovo Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) recante la disciplina europea sul trattamento dei dati personali e direttamente applicabile dal 25 maggio 2018 obbliga anche i professionisti ad una serie di riflessioni riguardo al rapporto coi clienti e i processi di gestione e adeguamento dei propri studi professionali. Nelle pagine che seguono si analizzano alcuni aspetti sul tema. Si offre uno spunto di riflessione in merito al ruolo del professionista, Consulente del lavoro ed ai rapporti con i propri clienti.

Leggi dopo

Privacy: riflessi ed aspetti pratico-operativi del nuovo GDPR nell'ambito del rapporto di lavoro - Parte II

05 Giugno 2018 | di Mario Cassaro

Privacy

Dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile anche in Italia il nuovo Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR). Continua la trattazione degli aspetti legati alla gestione dei rapporti di lavoro, dopo il precedente approfondimento del 22 maggio 2018. In particolare si evidenzianoo i principi applicabili, tra norme giuslavoristiche, novità del GDPR e disposizioni dell'Autorità Garante, correlati alla gestione documentale, ai soggetti autorizzati, ai controlli a distanza. Si propone inoltre qualche spunto di riflessione anche in merito al ruolo del professionista Consulente del lavoro ed ai rapporti con i propri clienti.

Leggi dopo

Aspetti pratico-operativi e riflessi del nuovo GDPR nell'ambito del rapporto di lavoro

22 Maggio 2018 | di Mario Cassaro

Privacy

In applicazione del Regolamento n. 2016/679 (GDPR), a decorrere dal 25 maggio 2018, tutti i soggetti residenti negli Stati membri e contemplati dalla normativa, sono tenuti a rispettare la nuova regolamentazione che abroga la precedente Direttiva 95/46/CE. In questo approfondimento analizziamo i principi generali, le basi di legittimità del trattamento dati nell'ambito dei rapporti di lavoro e le caratteristiche dell'informativa da rilasciare ai lavoratori.

Leggi dopo

Utilizzo dati biometrici nell'ambito del rapporto di lavoro: principi e riflessioni

24 Gennaio 2017 | di Mario Cassaro

Art. 17 D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196

Privacy

Con un recente provvedimento, il Garante della Privacy ha accolto positivamente la richiesta di verifica preliminare per la sperimentazione di un progetto di autenticazione basato sul riconoscimento vocale e facciale per la consegna dei cedolini online. La rapida evoluzione delle tecnologie biometriche rappresenta ormai una realtà da tenere in considerazione, soprattutto se l’utilizzo di esse avviene nell’ambito dei rapporti di lavoro. L’approfondimento analizza la disciplina in costante evoluzione, con l’intento di fornire un quadro di riepilogo dei principi e delle misure finalizzate al contemperamento delle esigenze di tutela dei lavoratori e di controllo da parte dei datori di lavoro.

Leggi dopo