Focus

Focus

Co.co.co. e iscritti alla Gestione separata: guida agli adempimenti contributivi INPS

11 Luglio 2019 | di Mario Cassaro

Gestione separata INPS

Tutti i collaboratori e i lavoratori autonomi hanno l'obbligo di iscrizione alla Gestione Separata INPS per la propria tutela previdenziale e assistenziale. La guida illustra tutti gli adempimenti relativi all'iscrizione e al versamento dei contributi.

Leggi dopo

Le dimissioni del lavoratore nella liquidazione giudiziale

10 Luglio 2019 | di Francesco Geria

D. Lgs. 14/2019

Dimissioni

Con il CCI viene regolamentato il destino dei rapporti con i lavoratori dipendenti coinvolti in una procedura concorsuale. Si analizzano l'impatto e i riflessi delle specifiche disposizioni sulle eventuali dimissioni dei lavoratori.

Leggi dopo

Il contratto di prossimità: un'opportunità per le imprese

09 Luglio 2019 | di Giuseppe Bulgarini d'Elci

Art. 8, DL 138/2011 conv. in L. 148/2011

Contratti di prossimità

La contrattazione di prossimità consente, alle imprese, flessibilità di adattamento nell'applicazione delle nuove regole lavoristiche, per evitare danni allo sviluppo della produzione e alla crescita dei livelli occupazionali.

Leggi dopo

Contributi dei lavoratori domestici: guida al versamento trimestrale

03 Luglio 2019 | di Mario Cassaro

Colf e badanti

Il 10 luglio scade il termine per il versamento per il 2° trimestre dei contributi per i lavoratori domestici. La guida analizza tutte le modalità di adempimento.

Leggi dopo

Richiesta del certificato penale e del certificato carichi pendenti ai fini della assunzione

02 Luglio 2019 | di Marianna Russo

Assunzioni

La recente giurisprudenza si è più volte pronunciata sulla delicata questione se, un procedimento penale in corso, possa essere considerato un fatto “rilevante ai fini della valutazione dell'attitudine professionale del lavoratore” ai sensi dell'art. 8, st. lav., nel tentativo di operare un bilanciamento tra il diritto alla riservatezza del lavoratore e il legittimo interesse del datore all'acquisizione delle informazioni utili per stabilire la competenza ed affidabilità del personale da assumere.

Leggi dopo

Decreto Crescita: novità in tema di lavoro e previdenza

01 Luglio 2019 | di Daniele Bonaddio

Assunzioni agevolate

Il 29 giugno 2019 è stato pubblicato in GU il DL 34/2019 (c.d. "Decreto Crescita"), convertito con modificazioni nella L. 58/2019. La legge, nonostante intervenga in maggior misura nell’ambito fiscale, introduce rilevanti novità anche in tema di lavoro e previdenza.

Leggi dopo

Quadro RR della dichiarazione dei redditi

28 Giugno 2019 | di Federico Gavioli

Contributi previdenziali

Nel modello Redditi Persone Fisiche 2019 è presente il quadro RR, nel quale gli iscritti alle gestioni dei contributi previdenziali per gli artigiani e gli esercenti attività commerciali, nonché i liberi professionisti iscritti alla gestione separata devono evidenziare i versamenti effettuati per la determinazione dei contributi dovuti all’INPS.

Leggi dopo

Contributi INPS: guida alle denunce e ai versamenti

26 Giugno 2019 | di Luca Furfaro

Uniemens

I datori di lavoro (o gli intermediari abilitati) sono tenuti a trasmettere telematicamente l’Uniemens entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello del periodo di paga di riferimento. La guida analizza tutte le modalità di adempimento.

Leggi dopo

Agevolazioni per l’assunzione di detenuti o internati

25 Giugno 2019 | di Amedeo Tea

Assunzioni agevolate

La tematica del lavoro dei detenuti si pone come obiettivo principale quello di agevolare la loro reintegrazione sociale. Per favorire l’attività lavorativa dei detenuti, è stata introdotta un’agevolazione contributiva per i datori di lavoro che assumono persone detenute o internate, anche ammesse al lavoro esterno, nonché ex degenti di ospedali psichiatrici giudiziari.

Leggi dopo

Il contratto di rete tra codatorialità e distacco

20 Giugno 2019 | di Mario Cassaro

Diritti ed obblighi lavoratore

Strumento innovativo di cooperazione tra imprese ma dai profili complessi, il contratto di rete rappresenta da più di un decennio una soluzione che consente la realizzazione di obiettivi economici condivisi, anche in un'ottica di ottimizzazione delle risorse umane che si distanzi dai modelli tradizionali. Nell'approfondimento vengono trattati i lineamenti del contratto di rete, gli aspetti legati alla codatorialità e al distacco dei lavoratori.

Leggi dopo

Pagine