Homepage

News News

Contributi di maternità 2018, in GU i Comunicati del MinLav

19 Luglio 2018 | di La Redazione

Ministero del Lavoro, Comunicato_GU 18 luglio 2018, n. 165_INPGI.pdf

Maternità

Nella GU n. 165 del 18 luglio scorso sono stati pubblicati i Comunicati del Ministero del Lavoro relativi alla determinazione del contributo di maternità dei giornalisti, avvocati, ingegneri, architetti liberi professionisti, commercialisti e geometri liberi professionisti relativo all’anno in corso.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Congedi parentali

19 Luglio 2018 | di Stefano Lapponi

La legge tutela le lavoratrici madri attraverso una serie di garanzie previste nell’ambito più ampio di tutela alla donna (pari opportunità) e di tutela al ruolo di madre ed in generale delle funzioni della donna in ambito familiare. La tutela delle lavoratrici madri si esplicita sotto diverse forme: assicurazione del posto di lavoro, garanzie retributive e contributive, protezione del bambino fino ad una determinata età, protezione del bambino portatore di handicap.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Inquadramento dell'impiegato addetto alla vendita online

19 Luglio 2018 | di Luca Furfaro

Qualifica, mansioni e categorie professionali

Come deve essere regolarizzato un impiegato che si dovrà occupare della gestione di un sito per la vendita online di gioielli se l'azienda vuole dare un fisso al mese di 500€ e un piano provvigionale in base al fatturato mensile derivante dalla vendita?

Leggi dopo
Schede CCNL Schede CCNL

Enti e istituzioni private - Istituti Aias

18 Luglio 2018

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Pignoramento del TFR e cessione del quinto

18 Luglio 2018 | di Luca Furfaro

Trattamento di fine rapporto

Una ditta ha ricevuto atto di pignoramento presso Terzi ex art. 72-bis, D.P.R. n. 602/1973 per tasse non pagate da parte del dipendente. La ditta, creditrice nei confronti del dipendente soltanto per il TFR, deve calcolare il pignoramento nella misura di 1/5 oppure occorre seguire le regole per pignoramento di debiti derivanti da imposte (1/10 fino a 2500 - 1/7 da 2501 a 5000 - 1/5 oltre i 5000)?

Leggi dopo
News News

In GU il Decreto MISE sull'assegnazione di risorse finanziarie per le aree di crisi industriale

18 Luglio 2018 | di La Redazione

MISE, Decreto 21 maggio 2018_GU 16 luglio 2018, n. 163.pdf

Contributo di solidarietà

È stato pubblicato nella GU n. 163 del 16 luglio 2018 il Decreto 21 maggio 2018 MISE relativo all’assegnazione di risorse finanziarie del Programma operativo nazionale “Imprese e competitività” degli anni 2014-2020 FESR agli interventi nelle aree di crisi industriale, ai contratti di sviluppo e al Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

Leggi dopo
News News

Agevolazioni alle PMI per investimenti innovativi, in GU il Decreto

18 Luglio 2018 | di La Redazione

MISE, Decreto 9 marzo 2018_GU 17 luglio 2018, n. 164.pdf

Lavoro dipendente e subordinazione

Pubblicato nella GU n. 164/2018 il Decreto MISE 9 marzo 2018 relativo a termini, modalità e procedure sulle agevolazioni concesse per i programmi di investimento del Piano Nazionale Impresa 4.0 per le PMI.

Leggi dopo
News News

ISTAT, indice dei prezzi al consumo di giugno 2018

18 Luglio 2018 | di La Redazione

Lavoro dipendente e subordinazione

È stato pubblicato ieri sul sito ISTAT l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati relativo al mese di giugno 2018 ai fini dell’adeguamento periodico dei valori monetari.

Leggi dopo
News News

Gestione Artigiani e Commercianti, ultimata la nuova elaborazione per l'imposizione contributiva 2018

18 Luglio 2018 | di La Redazione

INPS, Messaggio 17 luglio 2018, n. 2876.pdf

Contributi previdenziali

Con il Messaggio n. 2876/2018, pubblicato nella giornata di ieri, l’INPS ha reso nota l’ultimazione di una nuova elaborazione relativa all’imposizione contributiva di tutti i soggetti iscritti alla Gestione degli Artigiani e Commercianti per l’anno in corso.

Leggi dopo
Focus Focus

Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo alla luce della giurisprudenza più recente

17 Luglio 2018 | di Pasquale Staropoli

Art. 18 Stat. Lav.

Licenziamento economico

Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo, diffusamente noto anche come licenziamento economico, rappresenta in teoria il momento nel quale più ampiamente si manifesta la potestà direttiva del datore di lavoro nell’ambito dell’organizzazione del rapporto di lavoro subordinato. Anche per effetto della valorizzazione della funzione sociale dell’esercizio dell’impresa, il sindacato della giurisprudenza è stato tradizionalmente piuttosto importante rispetto alle determinazioni datoriali, così da incidere profondamente sulla valutazione della fondatezza del licenziamento per giustificato motivo oggettivo in ordine alla verifica della legittimità dei motivi. È alla luce dell’affermazione di questi princìpi che possono essere osservate le pronunce giurisprudenziali che, ancora di recente, danno atto del mutevole atteggiarsi del concetto di giustificato motivo oggettivo, di effettività delle esigenze di licenziamento, di legittimità, tout court, delle ragioni del licenziamento economico.

Leggi dopo

Pagine