Bussola

Socio lavoratore

Sommario

Inquadramento | Il ruolo del lavoratore nelle tipologie di società | Contributi ed assicurazioni | Contratto di lavoro: autonomia e subordinazione | Il socio lavoratore nelle cooperative | Il rapporto di lavoro | Trattamento economico | Riferimenti |

 

Lo svolgimento di un’attività lavorativa da parte dei soci di società, specie di quelle di piccole dimensioni, è un fenomeno assai diffuso. L’inquadramento contrattuale, previdenziale e fiscale risulta, pertanto, molto importante al fine di evitare possibili contestazioni da parte degli organi ispettivi ma anche degli stessi soci i quali possono instaurare anche possibili vertenze rivolte al riconoscimento nelle sedi competenti dell’esatta tipologia contrattuale configurabile per il lavoro svolto, con conseguenti risarcimenti.   Nel contempo, conseguenze possono derivare qualora la stipulazione di un contratto di lavoro subordinato venga messa in discussione e quindi negate le prestazioni per la contribuzione versata, per carenza del requisito fondamentale: la subordinazione. Elemento in alcuni casi dubbio per il ruolo rivestito dal socio in seno alla società. Peraltro va evidenziato che sull’inquadramento incide la tipologia societaria ed evidentemente il contratto associativo del socio, oltre naturalmente all’effettiva modalità di svolgimento della prestazione lavorativa che, nel caso di difformità col programma negoziale prescelto, non potrà che far conseguire gli effetti patologici derivanti dall'effettivo rapporto esistente tra le parti e coerente con l'attività svolta a ...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >