Bussola

Prest.O

18 Luglio 2017 |

Sommario

Inquadramento | Definizione | Utilizzatori | Vantaggi | Accesso e registrazione preventiva | Libretto di Famiglia | Contratto di Prestazione Occasionale | Regime per l’agricoltura | Regime per le Pubbliche Amministrazioni | Gestione pagamenti utilizzatori | Pagamento del Compenso | Comunicazione | Limiti e divieti prestazione occasionale | Profili sanzionatori | Esenzione fiscale | Trattamento previdenziale assicurativo | Diritti del prestatore | Sicurezza sul lavoro | Riferimenti |

 

La Legge n. 96 del 21 giugno 2017, di conversione con modificazioni del Decreto Legge n. 50/2017 consente la possibilità per i datori di lavoro di acquisire prestazioni di lavoro occasionali, nei limiti previsti dalla norma, tramite il Libretto Famiglia e il Contratto di prestazione occasionale, riferendosi a diverse categorie di datori di lavoro, in relazione all’oggetto della prestazione, alla misura minima dei compensi e dei connessi diritti di contribuzione sociale obbligatoria e alle modalità di assolvimento degli adempimenti informativi verso l’Istituto.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >