Bussola

Modello 770 Ordinario

Sommario

Inquadramento | Modello 770 Ordinario | Soggetti obbligati | Termini e modalità | Frontespizio | QUADRO SF | QUADRO SG | QUADRO SH | QUADRO SI | QUADRO SK | QUADRO SL | QUADRO SM | QUADRO SO | QUADRO SP | QUADRO SQ | QUADRO SR | QUADRO SS | QUADRO ST | PROSPETTO SV | PROSPETTO SX | PROSPETTO SY | Riferimenti |

 

    Nota Bene: dal 2017 (anno di imposta 2016) il modello 770 ordinario è implementato nell’unico dichiarativo MODELLO 770. Fino al 2016 (anno di imposta 2015) il modello 770 era diviso in due parti: modello 770 ordinario utilizzato per dichiarare i redditi su dividendi, proventi da partecipazione, redditi da capitale o operazioni di natura finanziaria ed i versamenti effettuati dai sostituti di imposta, , oltre ai dati sulle compensazioni operate e i crediti di imposta utilizzati modello 770 semplificato utilizzato per dichiarare redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e altri redditi, ed i versamenti effettuati dai sostituti di imposta, oltre ai dati sulle compensazioni operate e i crediti di imposta utilizzati.   Il modello 770 ordinario è lo strumento con il quale l’Amministrazione finanziaria riceve dagli intermediari finanziari e dai sostituti d'imposta i dati necessari per il controllo della corretta tassazione dei redditi di natura finanziaria.
Il modello deve essere presentato esclusivamente in via telematica e trasmesso in proprio dal contribuente ovvero da un intermediario abilitato che dovrà obbligatoriamente utilizzare: il servizio telematico ENTRATEL se la dichiarazione è presentata per un numero di soggetti sup...

Leggi dopo