Bussola

Contributi previdenziali

Sommario

Inquadramento | Obbligo assicurativo previdenziale | Enti di previdenza | Inquadramento previdenziale del datore di lavoro – Inizio Attività | Variazione nell'inquadramento | L’imponibile contributivo | Imponibilità di “altri compensi” | Imponibilità contributiva delle indennità collegate alla cessazione del rapporto di lavoro | Imponibilità contributiva dei compensi in natura | Concessione al lavoratore di veicolo aziendale | Cessione di beni e servizi | Il trattamento contributivo dei benefit | Opere e servizi di utilità sociale | Versamenti a fondi di previdenza, assistenza sanitaria ed assicurazioni | Calcolo e versamento dei contributi | Il minimale di retribuzione | Il massimale di retribuzione | Le aliquote contributive | Pagamento dei contributi | Rateazione dei contributi | Rateazione breve | Misura degli interessi di dilazione e di differimento | Sistema sanzionatorio | Contabilità | Riferimenti |

 

  Nell’ambito del rapporto subordinato o parasubordinato in capo al datore di lavoro, nel momento in cui questo utilizza le prestazioni lavorative del dipendente, sorge l’obbligo di versare la contribuzione ai fini previdenziali e assistenziali e ai fini assicurativi agli enti preposti.   Per quel che riguarda gli obblighi previdenziali e assistenziali per il lavoro subordinato, l’ente preposto è l’INPS. Al fine di finanziare le prestazioni previdenziali ed assistenziali, l'INPS impone una percentuale di contribuzione a carico in parte del datore di lavoro e in parte a carico del dipendente.   L'onere del pagamento cade sempre sull'datore di lavoro che ha diritto di esercizio della rivalsa delle quote di contributo a carico dei lavoratori.   L'imposizione contributiva è calcolata in quota percentuale sulla retribuzione lorda corrisposta al lavoratore. La percentuale varia al variare del settore e della classe di attività dell'impresa.   Mensilmente, il datore di lavoro è obbligato a redigere e inviare telematicamente all'INPS la dichiarazione Uniemens con la quale denuncia l'ammontare delle retribuzioni corrisposte e i relativi contributi versati.   Per la generalità dei lavoratori dipendenti, il finanziamento delle prestazioni previdenziali ed assistenziali avviene per mezzo ...

Leggi dopo