Bussola

Certificazione del contratto

Sommario

Abstract | I contratti certificabili | Le commissioni | Il procedimento | I vantaggi | Il ricorso avverso la certificazione | Riferimenti |

 

Tra gli istituti introdotti dalla Legge Biagi, la certificazione dei contratti di lavoro rappresenta uno strumento utile soprattutto nell'ottica di prevenzione del contenzioso del lavoro. Si tratta di una procedura volontaria che consente alle parti di un contratto di lavoro, di chiedere ad un’apposita commissione la certificazione di un contratto nel quale risulti, anche in via indiretta, una prestazione lavorativa. I vantaggi sono molteplici perché le parti sono assistite da una commissione tecnica, qualificata e terza, nella qualificazione giuridica del contratto di lavoro ed inoltre l'atto amministrativo con cui si conclude la certificazione conserva efficacia tra le parti ed anche nei confronti dei terzi fino alla sentenza di merito del tribunale. Inoltre, anche in ambito ispettivo, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, valorizza il ruolo della certificazione, considerandola una forma alternativa di controllo istituzionale.

Leggi dopo