Quesiti Operativi

Telecamere: è possibile inquadrare anche i volti dei lavoratori durante l'orario di lavoro?

È possibile che delle telecamere, installate con fini di sicurezza, inquadrino i lavoratori in maniera chiara, riprendendo anche il volto, durante l’orario di lavoro?

 

Il testo riformato dell’art. 4, L. n. 300/1970 non vieta più espressamente l'uso di impianti audiovisivi a fronte di esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale, ma non vi è alcun dubbio che permanga il divieto di utilizzare impianti audiovisivi e altre apparecchiature per controllare a distanza l'attività dei lavoratori; nonostante ciò, incidentalmente, i fini sopra elencati potranno portare al controllo dei lavoratori.

 

Con la Circolare n. 5/2018 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha fornito indicazioni sull’installazione di impianti audiovisivi e altri strumenti di controllo.

L’Ispettorato afferma che, se sono effettivamente presenti le finalità che giustificano il controllo (come ad esempio le ragioni di sicurezza sul lavoro), l’impianto di cui si chiede l’installazione può anche inquadrare direttamente i lavoratori, senza dover prestare attenzione all’angolazione dell’inquadratura.

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >