Quesiti Operativi

Esonero contributivo e precedente rapporto a tempo determinato

 

L'INPS non vuole riconoscere l'esonero contributivo per un lavoratore, precedentemente assunto con contratto a tempo determinato da una ditta che lo ha poi riassunto dopo 5 mesi e 26 giorni, ritenendo che non fosse stato rispettato il requisito dei canonici 6 mesi di non occupazione. Da una lettura della norma sembra che tale requisito soggettivo ricada solo nei casi di precedenti assunzioni a tempo indeterminato. Il diniego è escluso nei casi di rapporti a tempo determinato?

Leggi dopo