Quesiti Operativi

Esenzione rimborso forfettario trasferta

 

Tramite verbale d'accordo sindacale, un'azienda ha stabilito di erogare a tutti i lavoratori, comandati a prestare il proprio lavoro al di fuori della sede o dell'unità locale di assunzione, una quota giornaliera in sostituzione all'indennità di trasferta prevista contrattualmente. Tale indennità di trasferta viene esposta in busta paga con la voce di rimborso forfettario per euro 33,00 giornaliere. Si può considerare esente totalmente?

Leggi dopo