Quesiti Operativi

Diritti del lavoratore divenuto disabile

 

Un dipendente di una cooperativa sociale si è visto riconoscere, con decorrenza novembre 2016, un'invalidità con riduzione permanente della capacità lavorativa dell’80% ex artt. 2 e 13, L. n. 118/71 e art. 9, D.L. n. 509/88. A seguito di ciò, l'INPS lo ha riconosciuto portatore di handicap ai sensi dell'art. 3, co. 1, L. n. 104/1992. Cosa comporta con riferimento al rapporto di lavoro dipendente in essere? Quali diritti ha il lavoratore?

Leggi dopo