Quesiti Operativi

CIGS e esonero contributivo

 

Un'azienda ha assunto un lavoratore in data 26/05/2015, usufruendo dell'esonero contributivo triennale previsto dalla L. n. 190/2014. Questi era dipendente a tempo indeterminato dal 01/03/2007, in CIGS dal 16/03/2014, dimissionario dal 20/03/2015 e iscritto nelle liste di mobilità ex art. 24 della L. n. 223/91 dal 21/03/2015. L'INPS ha inviato comunicazione per il recupero dell'agevolazione poiché il lavoratore era, nei sei mesi precedenti l'assunzione, occupato a tempo indeterminato. Tale parere è corretto? Tenendo conto che la norma specifica è prevista al fine di "promuovere forme di occupazione stabile", anche con riferimento alla definizione ISTAT di "lavoratore occupato", il lavoratore in CIGS può essere considerato non occupato ai fini dell'esonero di cui trattasi?

Leggi dopo