News

Smart working, da oggi l'obbligo di comunicazione degli accordi

I Consulenti del Lavoro, sul proprio sito istituzionale, hanno ricordato che, a partire da oggi 15 novembre, è obbligatoria la comunicazione telematica degli accordi in materia di lavoro agile tra lavoratore e datore di lavoro: a renderlo noto era stato l'INAIL, con la Circolare n. 48/2017 dello scorso 2 novembre.

 

Sempre da oggi, è disponibile sul portale Cliclavoro la procedura per adempiere all'obbligo sopramenzionato: per accedervi sarà necessario essere in possesso di un proprio SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). I Consulenti e tutti gli altri soggetti abilitati, delegati dalle aziende sottoscrittrici, già in possesso delle credenziali di accesso al portale, potranno usufruire dell'applicativo senza utilizzare SPID.

 

Il concetto di smart working - ricorda Cliclavoro - ricomprende molteplici aspetti. Si passa dalla flessibilità nella prestazione lavorativa di tipo orario oppure spaziale, fino a forme di welfare aziendale per facilitare i lavoratori genitori o impegnati in forme di assistenza parentale.

Leggi dopo