News

Sanzioni dai Centri per l'impiego, istruzioni sulla comunicazione dei provvedimenti

 

L’ANPAL, con la Nota pubblicata l’11 giugno scorso, ha fornito le indicazioni operative sulle modalità di comunicazione relativi ai provvedimenti sanzionatori adottati dai Centri per l’impiego (CIP)  ex art. 21, comma 10, D.Lgs. n. 150/2015.

 

I Centri per l’impiego, infatti, sono tenuti a dare notizia sia all’ANPAL che all’INPS delle sanzioni nei confronti dei benficiari di sostegno al reddito che non abbiano partecipato alle misure di politica attiva proposte o che non abbiano accettato offerte di lavoro congrue.

 

Il provvedimento sanzionatorio dei CIP, in attesa dell’entrata in funzione di una procedura informatizzata, sarà trasmesso all’ANPAL attraverso l’indirizzo PEC (sanzioni.condizionalita@pec.anpal.gov.it) e alla sede INPS competente.

 

L'ANPAL fornisce dettagliate indicazioni su:

  • modalità per presentare ricorso contro le sanzioni da parte dei CIP;
  • documenti necessari da presentare;
  • moduli per presentare ricorso al Comitato.   
Leggi dopo

Le Bussole correlate >