News

Riduzione 11,50 lavoratori edili, pubblicato il decreto

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso decreto interministeriale fissa la riduzione prevista per gli edili dall’art. 29, c. 2, del decreto-legge 23 giugno 1995, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 1995, n. 341; tale riduzione per l’anno 2017 è prevista nella misura dell’11,50 per cento.

 

E’ stato pubblicato il decreto interministeriale del 5 luglio 2017 con il quale il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze fissa all'11,50 per cento la riduzione dei contributi per l'anno in corso in favore dei datori di lavoro edile, sull'ammontare delle contribuzioni dovute ad INPS ed INAIL, diverse da quelle di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti. La misura percentuale è la medesima prevista anche per l’anno passato.

Tale riduzione riguarda i dipendenti che lavorano 40 ore a settimana, mentre non si applica ai lavoratori part time o a chiamata ed ai dipendenti per i quali è già riconosciuto uno sconto sui contributi.

Leggi dopo