News

Quattordicesima pensionati ed estensione dei beneficiari

L'INPS, con Comunicato Stampa del 15 giugno scorso, ha provveduto a ridefinire i destinatari del beneficio della quattordicesima mensilità, a seguito delle modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2017. Nel prossimo mese di luglio, l'Istituto erogherà la quattordicesima mensilità a oltre 3 milioni e mezzo di pensionati: 1,43 milioni la percepiranno per la prima volta. Si tratta dei pensionati con almeno 64 anni di età e reddito individuale fino ad un massimo di due volte il trattamento minimo del Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti. 

 

La Legge di Bilancio ha inoltre previsto un aumento dell’importo della quattordicesima per i beneficiari con una pensione pari o inferiore a 1,5 volte il trattamento minimo.

 

Il Ministro del Lavoro Poletti ha commentato positivamente questa misura, sottolineando come essa sia un aiuto per i pensionati con redditi più bassi che, all'insegna del principio di equità, si inserisce nel medesimo quadro che ha ispirato l'estensione della no-tax area, il cumulo gratuito dei periodi contributivi, nonché i provvedimenti per l'APE sociale e i lavoratori precoci.

 

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >