News

Programma di vigilanza per il 2018, definiti i principali settori di intervento

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, attraverso un Comunicato stampa pubblicato lo scorso 8 febbraio, ha reso noto che sono stati definiti i settori prioritari di intervento, per l’anno in corso, su cui svolgere l’attività di vigilanza lavoristica e previdenziale-assicurativa.

La finalità è quella di contrastare lavoro nero, caporalato, logistica, trasporto, false cooperative, tirocini e distacco transnazionale.

 

Il Programma di vigilanza per il 2018 è stato redatto sulla base degli ottimi risultati ottenuti dall'attività di vigilanza nel 2017 nel senso del contrasto del fenomeno del lavoro sommerso ed irregolare e della lotta all'evasione ed elusione contributiva.

Leggi dopo