News

Osservatorio sul precariato di febbraio 2019

L’INPS ha pubblicato, sul proprio sito istituzionale, i dati di febbraio 2019 dell’Osservatorio sul precariato.

 

Viene evidenziato che nei mesi di gennaio e febbraio 2019 le assunzioni sono state 1.063.620, in diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2018 (1.219.743 assunzioni). In crescita i contratti a tempo indeterminato, i contratti di apprendistato e i contratti di lavoro intermittente; mentre diminuiscono i contratti di somministrazione, i contratti a termine e di lavoro stagionale.

 

Si registra un notevole incremento delle trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato (+ 82,2%), mentre sono stabili le conferme dei rapporti di apprendistato a conclusione del periodo formativo.

 

In diminuzione le cessazioni di contratti in somministrazione, contratti a termine e tempo indeterminato, mentre sono in crescita le cessazioni di rapporti intermittenti e di apprendistato.

 

23.015 rapporti di lavoro sono stati incentivati con i benefici previsti dall’esonero triennale strutturale per attivazioni di contratti a tempo indeterminato di giovani fino a 35 anni: 11.382 assunzioni e 11.723 trasformazioni a tempo indeterminato.

 

La differenza tra assunzioni e cessazioni dell’ultimo anno, a febbraio 2019 risulta positivo e pari a +372.000, inferiore a quello del corrispondente mese 2018 (+560.000) e sostanzialmente stabile rispetto al mese precedente.

 

I lavoratori impiegati con contratto di lavoro occasionale sono 17.000, mentre quelli pagati con i titoli del Libretto di Famiglia sono 9.800.

Leggi dopo