News

Nota trimestrale sulle tendenze dell’occupazione

Pubblicata la "Nota trimestrale sulle tendenze dell'occupazione" con i dati congiunti di ISTAT, INPS, INAIL, ANPAL e Ministero del Lavoro relativi al primo trimestre del 2019.

 

Nello specifico, viene registrato che:

- la crescita tendenziale dell'occupazione dipendente prosegue (+0,5%) per gli occupati in posizioni lavorative dei settori dell’industria e dei servizi (1,7%);

- il lavoro indipendente mostra una crescita sia congiunturale (+7 mila occupati, +0,1%) sia su base annua (+52 mila occupati, +1,0%);

- le posizioni lavorative dipendenti, nei dati destagionalizzati, presentano un incremento congiunturale (+138 mila)

- la dinamica su base annua delle posizioni a tempo determinato risulta negativa (-24 mila);

- diminuiscono le persone in cerca di lavoro (-138 mila) e gli inattivi (-130 mila);

- diminuisce il numero dei lavoratori in somministrazione (-20 mila unità, -5,1%);

- il numero dei lavoratori impiegati con il Contratto di Prestazione Occasionale e quelli pagati con i titoli del Libretto Famiglia hanno raggiunto rispettivamente le 19 mila e le 10 mila unità;

- aumentano gli infortuni sul lavoro accaduti e denunciati all'INAIL (+1,7%);

- diminuiscono le malattie professionali denunciate all'INAIL (-1,4%, 224 casi in meno).

Leggi dopo