News

Legge di Bilancio 2020: riduzione di premi e contributi INAIL anche per il 2022

14 Gennaio 2020 | Legge di Bilancio 2020 – Lavoro

La manovra finanziaria, entrata in vigore lo scorso 1° gennaio, estende all'anno 2022 l'applicazione del meccanismo di riduzione dei premi e contributi per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali già previsto per gli anni 2019-2021 e per gli anni 2023 e successivi (art. 1 c. 9 L. 160/2019).

 

In particolare, viene estesa al 2022 la disciplina che concerne l'attività di monitoraggio sugli effetti finanziari delle riduzioni prevedendo che l'INAIL, per garantire la sostenibilità delle nuove tariffe, ne assicuri il costante monitoraggio degli effetti e, in caso di accertato significativo scostamento negativo dell'andamento delle entrate, tale da compromettere l'equilibrio economico-finanziario e attuariale della gestione assicurativa, proponga tempestivamente al Ministero del lavoro e delle politiche sociali e al Ministero dell'economia e delle finanze l'adozione delle conseguenti misure correttive.  Le riduzioni, infatti, anche per l'anno 2022 dovranno essere stabilite con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, su proposta dell'INAIL, considerate le risultanze economico-finanziarie e attuariali e tenuto conto degli andamenti prospettici dell'INAIL.

Leggi dopo