News

Istruzioni dall'INPS sull'esonero contributivo per i conducenti internazionali

A decorrere dal 1º gennaio 2016, per un periodo di tre anni, l’art. 1, comma 651, della Legge di Stabilità 2016 ha previsto - per i conducenti a cui si applica il Regolamento (CE) n. 561/2006 e prestanti la propria attività in servizi di trasporto internazionale per almeno 100 giorni annui - la possibilità di richiedere l’esonero dai complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura dell’80 per cento dell’ammontare dei contributi medesimi.

 

In conseguenza di questa disposizione l'INPS, con la Circolare n. 167 del 10 novembre 2017, ha fornito le indicazioni amministrative e le istruzioni operative per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi alla predetta misura di esonero contributivo.

 

L'Atto dell'Istituto presenta, in particolare:

  • la natura dell’esonero contributivo;
  • i datori di lavoro beneficiari;
  • le condizioni per il diritto all’esonero;
  • l'assetto e la misura dell’esonero contributivo;
  • le modalità di riconoscimento;
  • le modalità di esposizione dei dati relativi all’esonero;
  • le istruzioni contabili.
Leggi dopo