News

Incentivi alle imprese per interventi di sicurezza sul lavoro e salute: linee di indirizzo del CIV Inail

Il Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Inail dispone, con la delibera del 27 novembre 2018, n. 20, l’aggiornamento delle linee di indirizzo per la concessione di incentivi economici alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro – Bandi ISI 2018.

 

La delibera indica agli Organi di gestione Inail di:

  • confermare le tipologie di progetto finanziabili, previste dalla Relazione Programmatica 2018/2020 (delibera n. 6 del 10 maggio 2017);

  • valorizzare i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, per aumentare la diffusione di interventi di prevenzione;

  • confermare le risorse finanziarie previste nel Bilancio di previsione 2018 (delibera n. 3 del 31 gennaio 2018);

  • confermare, per l’Asse 2 Tematica, i progetti relativi alla riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi, favorendo la partecipazione delle imprese che hanno un basso rischio assicurativo e valorizzando i progetti che introducono innovazioni tecnologiche avanzate;

  • individuare i settori della pesca e, nell’ambito del settore manifatturiero, i comparti relativi al Settore Tessile, articoli in pelle e calzature, finalizzando la partecipazione di tali imprese ad una diminuzione dei relativi indici di frequenza e di gravità;

  • prevedere un’ulteriore semplificazione delle procedure, garantendo un significativo aumento delle tipologie di interventi nell’ambito di ciascun asse di finanziamento;

  • attivare un ulteriore intervento di redistribuzione delle risorse;

  • prevederela condivisione dei progetti di prevenzione fra i soggetti coinvolti.

Leggi dopo