News

Imprese agricole, foreste e filiere forestali: sostegno finanziario e riordino della normativa

Disco verde per il sostegno alle imprese agricole e il testo unico su foreste e filiere forestali. Il via libera è arrivato lo scorso venerdì dal Consiglio dei Ministri che ha approvato, in esame definitivo, due decreti legislativi che introducono norme volte, da un lato, a disciplinare gli interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole e, dall’altro, al riordino della normativa in materia di foreste e filiere forestali.

 

Da quanto si evince dalla nota uscita da Palazzo Chigi al termine del Consiglio, il decreto in materia di sostegno alle imprese agricole si muove lungo due direttrici. Da una parte, attua la revisione della normativa in materia di gestione dei rischi in agricoltura, in modo da favorire lo sviluppo di strumenti assicurativi a copertura dei danni alle produzioni, alle strutture e ai beni strumentali delle aziende agricole; dall’altra, rende operativa la disciplina dei fondi di mutualità per la copertura dei danni da avversità atmosferiche, epizoozie, fitopatie e per la tutela del reddito degli agricoltori nonché per compensare gli agricoltori che subiscono danni causati da fauna selvatica. “Il decreto”, si legge nella nota del Governo, “interviene in modo da rilanciare gli strumenti di gestione del rischio, affiancando e integrando, nel segno dell’innovazione di prodotto e di processo, le misure finanziate nel quadro della nuova programmazione europea 2014-2020. Il testo recepisce le proposte di modifica formulate dalla Conferenza unificata, che ha espresso la propria intesa, e tiene conto dei pareri espressi dalle competenti Commissioni parlamentari.”

Leggi dopo