News

ENPACL, entro il 16 ottobre 2018 la seconda rata del contributo per gli iscritti

Entro il 16 ottobre 2018, tutti i Consulenti del Lavoro che risultano iscritti, anche per frazione d’anno all’Albo professionale, dovranno versare la seconda rata del saldo del contributo soggettivo (12% del reddito professionale prodotto in forma individuale o associata nell’anno 2017, detratto il minimo) e il contributo negativo (4% di tutti i compensi rientranti nel volume d’affari ai fini IVA).

Le scadenze delle successive rate sono il 16 novembre e il 17 dicembre 2018.

 

 

L’Enpacl ricorda che il pagamento può essere effettuato:

- online (tramite Enpacl Card o Carte di credito Visa/Mastercard o American Express);

- utilizzando il servizio online banking della propria banca;

- pagando il bollettino Mav presso uno sportello bancario; oppure in alternativa avvalendosi del modello F24 ordinario.

 

 

Si evidenzia inoltre come il Regolamento di previdenza e assistenza prevede in favore dei neo iscritti con meno di 35 anni di età, per l’anno di iscrizione e per i quattro anni solari successivi, nonché in favore dei pensionati di vecchiaia, anzianità e vecchiaia anticipata, la possibilità di versare la contribuzione soggettiva nella misura del 6 per cento del reddito professionale.

Leggi dopo