News

Dall'ANPAL le FAQ sul Progetto “Competenze ICT per i giovani del Mezzogiorno”

L‘Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) ha pubblicato, il 6 marzo 2018, le risposte ai quesiti più frequenti sull’Avviso Pubblico per l’acquisizione delle candidature da parte dei soggetti attuatori del progetto “Competenze ICT per i giovani del Mezzogiorno.

 

È utile ribadire che l’intervento mira a potenziare le competenze nel settore ICT (Information and Communication Technology) per i giovani NEET (che non lavorano e non studiano) del Sud Italia iscritti al programma Garanzia Giovani.  

I giovani interessati, ha fatto sapere l’ANPAL lo scorso 2 marzo 2018, devono inviare la propria candidatura entro il 31 marzo 2018 all’indirizzo:  ict.mezzogiorno@pec.anpal.gov.it.

 

Rispondendo alle FAQ, pubblicate nella giornata di ieri, l’Agenzia ha fornito ulteriori chiarimenti sul Progetto e sul relativo Avviso pubblico rivolto alla sopradetta categoria di giovani. Le stesse risposte, 66 in totale, sono suddivise per argomento e riguardano:

  • i percorsi di tirocinio, il numero massimo di tirocinanti per ogni soggetto ospitante, nonché l’indennità prevista per i partecipanti;
  • gli allegati all’avviso utili all’invio della candidatura e il formulario della candidatura;
  • la possibilità di usufruire degli incentivi per l’occupazione;
  • la remunerazione per l’accompagnamento al lavoro;
  • i percorsi formativi inseribili nel medesimo progetto;
  • l’accreditamento;
  • le modalità e i termini per la presentazione della domanda;
  • la tipologia contrattuale;
  • la certificazione delle competenze;
  • il piano finanziario di progetto;
  • i destinatari del progetto;
  • la durata del progetto;
  • criteri di valutazione.

 

Leggi dopo