News

Contratto di apprendistato e formazione in distacco

I Consulenti del Lavoro rendono nota l’emanazione della Circolare del 12 gennaio 2018, mediante cui l’INL ha risposto alla richiesta di parere formulata dall’ITL di Udine-Pordenone con oggetto “Contratto di apprendistato e formazione in distacco ex art. 30 D.Lgs. n. 276/2003”.

 

In merito a ciò, l’INL si è pronunciato ritenendo possibile avvalersi dell’istituto del distacco nei rapporti di apprendistato, purché sussistano i requisiti espressamente previsti, facendo riferimento, in particolare, all’interesse del distaccante, alla previsione del distacco nel piano formativo individuale del lavoratore e alla presenza di un tutor adeguato, la cui qualità e idoneità al ruolo deve essere verificata e garantita dal datore di lavoro.

 

Si ricorda, a tal proposito, la Circolare n. 40 del 2004 del Ministero del Lavoro mediante cui è stato specificato che, nelle ipotesi di formazione a distanza, qualora in azienda sia presente un numero adeguato di specializzati, non risulta rilevante la loro localizzazione, ritenendo tale discorso valido anche in relazione al lavoro svolto dai tutor.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >