News

Comunicazioni Obbligatorie, dal MinLav la nota del II trimestre 2018

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato sul proprio sito la Nota relativa al II trimestre 2018 delle Comunicazioni Obbligatorie, a cura del Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero medesimo.

 

Tale nota, il cui carattere trimestrale garantisce il consolidamento dei flussi informativi, descrive le attivazioni, le trasformazioni a tempo indeterminato e le cessazioni dei rapporti di lavoro dipendente e parasubordinato.

 

In particolare, nel secondo trimestre 2018 si rileva che:

  • si registrano 3 milioni e 117mila attivazioni di contratti di lavoro al netto delle trasformazioni a tempo indeterminato (da tempo determinato e da apprendistato), dato in aumento rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (+4,6%, circa 138mila attivazioni);
  • il numero complessivo di attivazioni di contratti di lavoro, complessivo anche delle trasformazioni a tempo indeterminato, è pari a circa 3 milioni e 246mila, in aumento del 5,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (172mila attivazioni in più), con crescita maggiore dell’occupazione maschile (+7,5%) rispetto a quella femminile (+3,4%);
  • si registra nel settore industriale la crescita tendenziale più alta (+10,5%), con incremento maggiore nel settore costruzioni (+12,2%) rispetto al settore industria in senso stretto (+9,4%).

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >