News

CIGO Industria e Edilizia, chiarimenti sulla presentazione domande

Il comma 2 dell’art. 15 del D.Lgs. n. 148/2015 ha stabilito, tra l’altro, che: "La domanda di integrazione salariale ordinaria deve essere presentata entro il termine di 15 giorni dall'inizio della sospensione o riduzione dell'attività lavorativa”.

 

L'Istituto, attraverso il Messaggio n. 4275 del 31 ottobre 2017, ha chiarito come le aziende che presentino domanda di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili (EONE) siano tenute a valorizzare l’apposito campo “data inizio effettivo” per individuare correttamente il mese in cui si è verificato l’evento: questa precisazione si è resa necessaria poichè le aziende che presentano la domanda in questione omettono di indicare il giorno di effettivo inizio della sospensione dell’attività lavorativa, allorquando l’evento che ha determinato la sospensione stessa si verifica nell’ambito della settimana compresa tra la fine di un mese e l’inizio di quello successivo.

 

In assenza del predetto dato viene considerato come inizio della sospensione dell’attività lavorativa il lunedì della prima settimana oggetto della domanda.

 

L'Atto si conclude precisando che la domanda unica ricomprendente eventi meteo verificatisi in mesi diversi, per non incorrere in decadenza, deve essere presentata entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello in cui si è verificato il primo evento.

Leggi dopo