News

Chiarimenti INPS sulla rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali 2018

Mediante Circolare n. 186 del 21 dicembre 2017, l’INPS descrive le modalità di applicazione della rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali nonché le modalità gestionali delle prestazioni di accompagnamento alla pensione per l’anno 2018.

Conclusa tale attività di rinnovo delle pensioni e delle prestazioni assistenziali, l’INPS descrive nel dettaglio le operazioni effettuate con riferimento a:

  • Rivalutazione dei trattamenti previdenziali
  • Rivalutazione delle pensioni sulle quali sono attribuiti i benefici previsti per le vittime di terrorismo
  • Prestazioni assistenziali a carattere risarcitorio
  • Recupero del conguaglio di perequazione dell’anno 2015
  • Cessazione del contributo di solidarietà di cui all’art. 24, comma 21, L. n. 214/2011
  • Nuovi requisiti anagrafici (dal 2018, l’età per la pensione di vecchiaia e per l’assegno sociale vengono equiparate e allineate a 66 anni e 7 mesi)
  • Gestione fiscale
  • Pensioni delle gestioni private
  • Prestazioni assistenziali
  • Prestazioni di accompagnamento a pensione
  • Certificato di pensione per l’anno 2018

 Nell’allegato 2 alla Circolare, vengono fornite le tabelle indicanti il trattamento minimo, le prestazioni assistenziali e i limiti di reddito per il diritto alle diverse prestazioni collegate al reddito.

Leggi dopo