News

CCNL Dirigenti Terziario: accordo integrativo

In seguito alla sottoscrizione dell’accordo (Accordo Confcommercio – Manageritalia 11 luglio 2019) che ha prorogato la vigenza del CCNL Dirigenti Terziario (CCNL 31 luglio 2013) al 31 dicembre 2019, le OOSS firmatarie del contratto hanno firmato un accordo integrativo che:

 

- fissa, per l’anno 2019, l’aliquota del contributo integrativo dovuto dall’azienda al Fondo Mario Negri nella misura del 2,15%;

 - modifica la disciplina delle stock option stabilendo che, dal 10 settembre 2019, i redditi derivanti da Piani azionari, o comunque da piani retributivi bassati su strumenti finanziari, non rilevano ai fini del calcolo del TFR, degli istituti contrattuali diretti o indiretti e del calcolo dell’indennità sostitutiva del preavviso (art. 7 CCNL Dirigenti Terziario).

 

Per quanto non previsto dall’accordo si rinvia alle disposizioni del vigente CCNL.

Leggi dopo