News

Assegno di ricollocazione, da oggi a regime

L’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, nella giornata di ieri, ha comunicato sul proprio sito che a partire da oggi entra a regime l’assegno di ricollocazione, strumento col quale è possibile aiutare le persone disoccupate a migliorare le possibilità di trovare un lavoro.

 

 

I soggetti destinatari sono i beneficiari di Naspi da almeno quattro mesi. L’assegno, infatti, è utilizzabile presso i Centri per l’impiego o agenzie per il lavoro accreditate, i quali forniscono servizi di assistenza alla ricerca del lavoro.

 

A chi richiede l’assegno è consentito scegliere liberamente l’ente da cui farsi assistere, che può:

  • inserire la domanda per l’assegno per conto degli utenti;
  • validare le domande e rilasciare l’assegno;
  • gestire le relative pratiche.

 

L’assegno di ricollocazione, inoltre, potrà essere richiesto mediante gli Istituti di Patronato convenzionati con l’Ente a partire dal prossimo 28 maggio.

 

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >