News

ANPAL: estensione del Bonus Occupazione Sud

L’Incentivo Occupazione Sviluppo Sud è stato istituito in favore dei datori di lavoro privati che assumono, nel periodo compreso tra il 1° maggio 2019 al 31 dicembre 2019, giovani con difficoltà di accesso all’occupazione nelle regioni Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia (DD ANPAL 19 aprile 2016 n. 178).

 

L’incentivo si applica ora anche alle assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2019 al 30 aprile 2019 (DD ANPAL 12 luglio 2019 n. 311).

 

Possono beneficiare dell’agevolazione tutti i datori di lavoro che assumono persone disoccupate in possesso dei seguenti requisiti:

- età compresa tra i 16 e i 34 anni;

- 35 anni d’età e oltre, se prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi (Decreto del Ministro del Lavoro 17 ottobre 2017).

Le persone disoccupate non devono avere avuto un rapporto di lavoro negli ultimi 6 mesi con lo stesso datore di lavoro.

 

L’agevolazione, di importo massimo di 8.060 euro su base annua, è rivolta alle assunzioni:

- con contratto a tempo indeterminato, sia a tempo pieno che part-time, anche per somministrazione;

- con contratto di apprendistato;

- con contratto di lavoro subordinato in una cooperativa di lavoro.

 

L'onere finanziario dell’incentivo spetta al Programma Operativo Complementare “Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione" 2014/2020 nel limite di spesa di 200 milioni di euro (art. 39 ter DL 34/2019 conv. in L. 58/2019).

Leggi dopo