News

AE, pubblicate le bozze del 730 per il 2019

Incremento delle soglie reddituali per il beneficio degli 80 euro al mese in busta paga e bonus verde entrano nel 730 precompilato 2019. Sono alcune delle novità contenute nelle bozze del modello 730/2019, pubblicate il 3 gennaio 2019 sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

 

Viene ricordato che il modello 730 va presentato entro il 23 luglio 2019 nel caso di presentazione diretta all’AE o al Caf o tramite un professionista, ed entro il 7 luglio 2019 nel caso di presentazione al sostituto di imposta.

 

Dalla bozza e dalle istruzioni del modello si può osservare che nel quadro G è stata inserita una sezione (rigo G14) che è destinata al credito di imposta per l’anticipo finanziario a garanzia pensionistica (APE). Nel quadro E, invece, fa il suo debutto il bonus verde per gli interventi di manutenzione e messa a verde con detrazione IRPEF del 36%.

 

È inoltre introdotta la detrazione IRPEF del 30% per le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore di organizzazioni non governative iscritte nel registro nazionale. La percentuale sarà del 35% per le erogazioni a favore di associazioni di volontariato.

 

Un’altra novità del quadro E riguarda la detrazione del 19% prevista per le spese sostenute per l’acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale per un importo inferiore a 250 euro. Infine, sempre nel quadro E confluisce anche la detrazione IRPEF del 19% delle spese sostenute a favore dei soggetti con disturbo specifico dell’apprendimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >